Ricette pizza fatta in casa

Pizza con il cavolo nero a lievitazione naturale

Pizza con il cavolo nero a lievitazione naturale con farina integrale di grano tenero Il cavolo nero ha un posto d’onore nella mia cucina e io cerco sempre di parlarvi di quanto sia buono, salutare e come si abbini perfettamente con molti ingredienti. Avevate mai pensato alla pizza con il cavolo nero? Spaziate con mente e gusto al di fuori degli abbinamenti standard o lontani dalle confortanti abitudini. Io sono un po’ di parte, lo so… altrimenti il blog non potrebbe chiamarsi Profumo Leggi Tutto...

Pissaladière

Per la rubrica dedicata alla Cucina Provenzale oggi impastiamo e sforniamo la Pissaladière. Siete curiosi? Di cosa parliamo precisamente? Di una sorta di focaccia bassa farcita con olive, cipolle, aglio, acciughe e tanto timo. Ingredienti e ricetta della Pissaladière  Impasto e dosi per 6 persone Per il condimento 1 cipolla bianca grande 1 spicchio d’aglio 2 cucchiai di olio d’oliva 1 foglia d’alloro essiccata 5 rametti di timo 8 filetti d’acciuga sott’olio 12 olive nere denocciolate sale fino e pepe Per la pasta (in questo caso ho usato una ricetta consolidata per Leggi Tutto...

Pizza in teglia con farina di segale e di grano tenero

PIZZA IN TEGLIA CON FARINA DI SEGALE E DI GRANO TENERO: esperimenti di pizza con la segale. Sono ancora alle prese con la farina di segale e devo ammettere che non riesco più a farne a meno… Oggi provo ad impastare una pizza miscelando la farina di segale con la farina di grano tenero. Comincerò con un esperimento modesto, pesando circa 200 g di farina di segale e 800 g di farina di grano tenero. Proverò inoltre la lievitazione con lievito Leggi Tutto...

Pizza al vapore condita con salsa di pomodoro, origano, olio e veli di raspadura lodigiana. La mia pizza al vapore!

Spesso troviamo una ricetta che ci convince e finiamo col cucinare sempre quella, un pò per paura di sperimentare e un pò per comodità. Non è il mio caso però… Io finisco sempre col non avere un “cavallo di battaglia” da presentare agli amici o durante le ricorrenze, perché non faccio mai le stesse cose. Il mio irrompente bisogno di sperimentare continuamente mi porta a giocare con gli impasti, creando qualcosa di mio o seguendo le ricette altrui alla Leggi Tutto...

Brunch con Raspadura e prosciutto arrosto

Venerdì scorso ho chiesto alla mia famiglia cosa avrebbe voluto mangiare per il pranzo del 4 marzo, in occasione del mio compleanno e considerato il fatto che, a causa del maltempo, abbiamo dovuto posticipare una gita fuori porta. La riposta è stata unanime ed è arrivata in coro: “Focacce, pizze, pizzette… Metti all’opera il tuo lievito!”  Dubbi non ce n’erano proprio… e allora ho impastato venerdì sera per avere tutto pronto l’indomani.  Di seguito vedete alcune pizze e focacce molto semplici, condite con prosciutto Leggi Tutto...

Pizza del weekend

Per fortuna ho fatto degli errori perché è dagli errori che ho imparato tante cose è dagli errori che ho avuto lo stimolo per pensare sono gli errori che mi hanno fatto vedere le cose intorno a me è negli errori che ho ritrovato la mia gentilezza Non si può essere dei bravi maestri se non si ha mai sbagliato Ingredienti per una teglia 30×40 cm 450 g di farina speciale per pizza macinata a pietra per lunghe lievitazioni (io ho usato la Special Petra) 50 g di Leggi Tutto...

Pizza con lievito madre

Questa è una di quelle giornate del Calendario del Cibo Italiano AIFB alle quali non si può proprio dire di no… Oggi festeggiamo una vera regina, la PIZZA, e il Calendario dell’Associazione Italiana Food Blogger ci dice tutto di questo inimitabile piatto, attraverso la voce delle due ambasciatrici Cinzia Martellini Cortella – Maria Teresa Cutrone a questo link Io mi unisco a questa bellissima festa preparando una pizza con il mio lievito madre. Ho fatto fatica a sceglierne una tra le tante Leggi Tutto...

Pizza viola alla crema di crauti rossi

Chi avrebbe potuto prepararvi  una pizza viola? Per fortuna ho poco tempo … altrimenti non so cosa potrei combinare … Andiamo ad impastare! Ingredienti e preparazione dell’impasto: 500 g di farina “panettone” (ho voluto giocare con le mie farine e ho usato una farina forte, quella che uso solitamente per i grandi lievitati dolci) anzichè la mia farina abituale (tipo 1 macinata a pietra oppure farina integrale macinata a pietra) 50 g di li.co.li. (lievito madre a coltura liquida, composto da pari quantità di farina-acqua-lievito) 9 g Leggi Tutto...

Pizza metà latte

Ho chiamato questa ricetta “Pizza metà latte” perché ho idratato l’impasto con il 50% di latte e il 50% di acqua sul totale dei liquidi aggiunti. Ho usato della farina di ceci germinati per lo spolvero e della farina di tipo 1 macinata a pietra per l’impasto. Il condimento? A piacimento! Io ho usato dei peperoni gialli e rossi (cotti a parte e non in forno con l’impasto), mozzarella e basilico fresco. Ingredienti per una teglia 500 g di farina di tipo Leggi Tutto...

Pizza qua e là

Ingredienti per 1 teglia Impasto 500 g di farina tipo 1 macinata a pietra 1 cucchiaio di germe di grano in fiocchi tostato per l’impasto e quanto basta per spolverare l’impasto prima dell’ultima lievitazione 350 g di latte 50 g di lievito madre a coltura liquida 8 g di olio extravergine di oliva 8 g di sale fino Farcitura Olive verdi piccanti per la prima striscia di pizza, origano fresco, pomodoro, mozzarella e basilico per la striscia centrale di pizza, prosciutto arrosto, raspadura lodigiana e rosmarino per la Leggi Tutto...