Lievito madre

Pane allo yogurt

Il pane allo yogurt che prepariamo oggi è un semplice impasto di pasta di pane che, in aggiunta all’idratazione d’acqua, prevede anche una parte di yogurt.

Per quanto riguarda lo yogurt ci si può davvero sbizzarrire giocando con i sapori; nell’archivio del blog avete visto il pane con panna, yogurt e cioccolato così come la pizza allo yogurt greco; oggi invece facciamo insieme un semplice pane a lievitazione naturale con lo yogurt alla frutta.

Se vi sembra strano, provatelo e vedrete da soli che la leggera sfumatura di sapore che lo yogurt saprà donare al vostro pane, non sarà niente male. Avete scelto il vostro yogurt? Io ho provato sia con quello al kiwi che con quello ai frutti di bosco e ho amato subito la nota leggermente acidula e delicata.

È un pane perfetto per la colazione, da mangiare con una buona marmellata.

pane yogurt

Ingredienti

300 g di farina di grano tenero W260

100 g di yogurt al kiwi

80 g d’acqua

100 g di li.co.li. (lievito madre a coltura liquida)

6 g di sale fino

Dopo tanto lavoro con la mia planetaria, oggi ho deciso di impastare a mano. Si inizia il lavoro prendendo una bella ciotola capiente, versando la farina, l’acqua, lo yogurt e il lievito e si impasta lentamente con le mani, aggiungendo il sale a metà lavoro. Tutti gli ingredienti devono amalgamarsi bene e formare un bel panetto omogeneo e liscio.

Lasciare riposare l’impasto a temperatura ambiente per circa 30 minuti, fare un paio di classiche pieghe per rinvigorire la pasta e riformare la pagnotta rotonda. A questo punto bisogna inserire l’impasto in un cestino da lievitazione (foderato con un canovaccio infarinato), coprire con un altro canovaccio e lasciare lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume iniziale. Con le temperature estive di questi giorni ci sono volute circa 5 ore.

pane yogurt

Capovolgere l’impasto su un piano infarinato, dare forma a dei piccoli filoni o batard con le mani e adagiare su una teglia (foderata con carta forno). Lasciare lievitare altri 30 minuti e preriscaldare il forno a 230°C.

pane yogurt

Cuocere con vapore alla stessa temperatura per 5 minuti e poi abbassare la temperatura del forno a 210°C. Il pane deve essere sfornato al raggiungimento di 93°C al cuore, che vanno misurati inserendo un termometro a sonda (adatto al forno) fino al centro del pane.

pane yogurt

Lasciare infine raffreddare su una gratella prima di portarlo a tavola.

pane yogurt

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *