Cheesecake

Cheesecake scomposta alle pesche

Cosa c’è di più fresco

di una cheesecake alle pesche

per un dessert estivo?

 

Dopo i frollini integrali e la crostatina integrale alle pesche, continua la settimana degli impasti a base di farina di grano tenero integrale, per preparare un’altra golosa ricetta: la cheesecake alle pesche.

 

Preparare la base

di pasta frolla

 

Ingredienti per la base di pasta frolla integrale (per 4 persone):

  • 100 g di farina di grano tenero integrale
  • 45 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro morbido (a circa 22°C, plastico e non in pomata)
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • pochi semi di vaniglia naturale

Impastare velocemente (a mano o con l’impastatrice) il burro con lo zucchero, quindi unire le uova, la vaniglia e la farina. Formare un panetto compatto, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e riporto in frigorifero per un periodi minimo di 2 ore.

Stenderlo con il mattarello tra due fogli di carta forno, fino ad uno spessore di meno di un centimetro e ritagliare una forma quadrata di circa 15 x 15 cm.

Adagiare la frolla su una teglia da forno, riporla in frigorifero per almeno 30 minuti (passaggio necessario per mantenere la forma) e poi infornare direttamente a 170°C per circa 15 minuti.

Io ho scelto questa forma e questa dimensione per servire il dessert in famiglia, ma potete scegliere altre forme e dimensioni, soprattutto in base alle persone che degusteranno il dolce. Se avete ospiti a cena, è meglio preparare delle monoporzioni in modo che la cheesecake non si rovini e che i vostri ospiti non siano obbligati e “pasticciarla”, dato che si tratta di una cheesecake scomposta. Potrete ad esempio ritagliare tanti piccoli cerchi di pasta e farcirli con un paio di ciuffi di crema e tre spicchi di pesca l’uno.

Se dovete fare varie porzioni, le quantità della frolla cambiano e il mio consiglio è quello di partire da 400 grammi di farina (vedasi precedente articolo Frollini Integrali) perché indipendentemente dalla quantità di pasta che userete, potete sempre congelarne una parte e tenerla da parte per future preparazioni.

cheesecake pesche mascarpone

Preparare i ciuffi

al formaggio e al cioccolato

Ingredienti per i ciuffi al formaggio:

100 g di mascarpone

150 g di panna da montare con 35 % di materia grassa (conservarla in frigorifero)

10 g di zucchero semolato

50 g di crema al cioccolato gianduia o di ganache al cioccolato (come da ricetta della Crostatina Integrale alle Pesche)

Nota sulla gelatina: se montate il dolce come ho fatto io e lo servite subito, non ci sarà bisogno di gelatina. Se invece preferite montare il dolce con un po’ di anticipo, il suggerimento è quello di aggiungere 6 grammi di gelatina in fogli negli ingredienti dei ciuffi al formaggio. La gelatina deve essere reidratata in 30 grammi d’acqua fredda (le ricette indicano sempre anche le misure di capacità in grammi), quindi strizzata e leggermente scaldata per evitare che formi dei grumi.

Montare la panna e lo zucchero con le fruste e, a parte, mescolare il mascarpone con il cioccolato. Unire infine gli ingredienti amalgamandoli con una spatola.

Ingredienti per decorare:

“Spaghetti” di cioccolato fondente (facoltativi) e poco zucchero a velo

 

Montaggio della cheesecake

scomposta alle pesche

 

  1. Mettere la base di pasta frolla (cotta e raffreddata) su un piatto da portata;
  2. Versare la crema al formaggio in una tasca da pasticcere e “dressare” tanti ciuffi sulla base di pasta frolla, utilizzando una bocchetta a stella non troppo piccola e cercando di farli di varie dimensioni (alcuni più grandi e altri più piccoli).
  3. Adagiare delicatamente delle fette di pesca (lavate, mondate e tagliate a spicchi). Se montate il dolce subito prima della degustazione, non ci sarà bisogno di coprirle di gelatina o di cuocerle preventivamente.
  4. Spolverare poco zucchero a velo e aggiungere distrattamente qualche spaghetto di cioccolato.

 

cheesecake pesche mascarpone

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commento

  1. […] dalla scorsa settimana che sforno pasta frolla integrale! Ormai non avete più scuse per fare anche voi la ricetta di questa frolla con farina di grano […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *