Bambini in Cucina

Torta svuotacucina: i pasticci nel cuore della casa

Se è vero che la cucina è scienza, oggi io e Giulia abbiamo fatto ricerca
Non che ci sia bisogno di noi per la ricerca e lo sviluppo in cucina, ma sicuramente c’è sempre un buon motivo per divertirsi e rilassarsi nel cuore della casa e allora quale miglior modo di farlo se non abbandonandosi con mestoli e ciotole, davanti ad una dispensa tutta da svuotare?
Oggi ci siamo mosse proprio prendendo un po’ di quello, un po’ di quell’altro, annusando, tastando e svuotando i rimasugli dei sacchetti. Scientifico ed affidabile, vero? E con tanto divertimento da parte mia e attenzione e cura da parte della piccola, la quale è stata davanti al forno tutto il tempo in trepida attesa, abbiamo sfornato questa torta al cacao, cocco e cioccolato bianco. 
Buona, buona davvero.
Questa è una torta semplicissima per divertirsi, senza pretese, senza fronzoli, magari con qualche bilanciamento sbagliato, però il primo che l’ha assaggiata ha esclamato “Come avete fatto a farla così buona?”.
Ecco gli ingredienti:
  • 10 gr. di maizena
  • 50 gr. di cacao dolce in polvere
  • 40 gr. di farina “panettone” macinata a pietra
  • 100 gr. di farina di cocco
  • 200 gr. di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 70 gr. di burro fuso
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • una manciata abbondante di gocce di cioccolato bianco
  • la scorza di mezzo limone grattugiato
  • zucchero a velo per spolverare dopo la cottura
  • latte da versare a filo fino ad ottenere un composto morbido ma compatto
Ecco la mia Giulia all’opera, serissima, concentratissima, super motivata che mescola tutti gli ingredienti.
Abbiamo messo prima tutti gli ingredienti secchi (farine, lievito, scorza del limone) in una ciotola, setacciandoli e facendo prendere aria mescolando con una frusta.
In un’altra ciotola abbiamo lavorato uova e zucchero.
Abbiamo unito tutto e mescolato per bene aggiungendo anche il burro fuso.
Abbiamo versato poco latte a filo, continuando a mescolare, fino ad ottenere un composto morbido e non troppo liquido, come nella foto.
Abbiamo imburrato e infarinato leggermente una tortiera da 28 cm. e abbiamo versato al suo interno il composto ottenuto, aggiungendo anche una bella manciata di gocce di cioccolato bianco.

Cottura nel forno preriscaldato a 180° per circa 25′.
Insuperabili bambini
Buona domenica
Modalità: semplice
Tempi: 30′
Tortiera da 28 cm

Da un paio di giorni 
abbiamo un nuovo coinquilino 
che apprezza il dolce e il salato


Linky Party 2015
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (16)

  1. Maria Brentegani Portugalli 25 gennaio 2015 at 14:09 Reply

    Non vale Tiziana, i miei ingredienti preferiti (cocco e cioccolato bianco!), mi fai venire l'acquolina!
    Bravissima come sempre (e le torte fatte con i figli sono le migliori!).
    Un abbraccione Maria
    P.S.Bello il nuovo inquilino!

    1. tiziana 25 gennaio 2015 at 16:20 Reply

      Ciao Maria, è simpatico vero? L'abbiamo chiamato Gastone, come la coccinella di un cartone animato.
      Un abbraccio,
      Tiziana

  2. SABRINA RABBIA 25 gennaio 2015 at 14:21 Reply

    le ricette del caso sono sempre le migliori, complimenti alle cuoche!!!!!Baci Sabry

    1. tiziana 25 gennaio 2015 at 16:21 Reply

      Ciao Sabry, grazie!
      Scientificamente parlando… 😉
      Tiziana

  3. laura flore 25 gennaio 2015 at 14:39 Reply

    Complimenti Tiziana, tu e Giulia siete state bravissime! I dolci che nascono per caso sono sempre i migliori, è questa deliziosa torta è fantastica, una vera bontà!
    Un abbraccio Laura♡♡♡

    1. tiziana 25 gennaio 2015 at 16:21 Reply

      Ciao Laura, grazie e buona domenica
      Un abbraccio
      Tiziana

  4. Maria Grazia 25 gennaio 2015 at 16:25 Reply

    Proprio le ricette del riciclo spesso riservano golosissime sorprese, Tiziana. E questa torta è una delizia che vedo apprezzare anche dal vostro gradito ospite 🙂
    Un caro abbraccio e buona settimana!
    MG

    1. tiziana 25 gennaio 2015 at 18:12 Reply

      E' proprio quello che pensavo Maria Grazia.
      Un abbraccio e buona settimana a te,
      Tiziana

  5. Cocina con Emma 25 gennaio 2015 at 20:03 Reply

    Muchas gracias Tiziana por esta elaboración. Un saluto.

    1. tiziana 26 gennaio 2015 at 16:12 Reply

      Muchas gracias a ti! que tengas una buena noche
      Tiziana 🙂

  6. Daniela 25 gennaio 2015 at 20:22 Reply

    Tiziana, ma tu hai un'aiutante incredibilmente brava, per questo sei riuscita a sfornare una torta così buona ^_^
    A parte le battute, un riciclo di elevata qualità.
    Bravissime tutte e due 🙂
    un bacione a voi e uno al vostro coinquilino.

    1. tiziana 26 gennaio 2015 at 16:11 Reply

      si si un'aiutante peperino…e molto esigente 😉
      anche il coinquilino ha gradito 🙂
      Ciao Daniela, grazie!
      Tiziana

  7. La Forchetta Giulietta -je jess- 26 gennaio 2015 at 8:56 Reply

    Che belle manine che vedo nelle foto <3…diventerà bravissima come la mamma..si vede dalla classe con cui tiene in mano la frusta!!!! ^_^ Le torte svuotacucina sono miracolose e soprendenti..speri la buona riuscita..che alla fine è sempre sopra dalle aspettative!!!
    Un bacio cara Tiziana..a te e alla tua piccola Giulia!!!

    1. tiziana 26 gennaio 2015 at 16:10 Reply

      Ciaooooo, grazie di tutto, concordo su tutto, anche sulle manine… 🙂 🙂
      Istantanee di momenti indimenticabili…
      Un bacio anche a te
      Tiziana

  8. Emanuela by Coccolandia 28 gennaio 2015 at 15:59 Reply

    Ciao Tiziana! Volevo ricambiare il saluto sul tuo gustoso blog.
    Peccato che io sia una pessima cuoca, ma vedendo le cose buone che fai,
    come sono spigate bene, potrei anche cimentarmi.
    Un saluto da Emanuela by Coccolandia.

    1. tiziana 28 gennaio 2015 at 16:07 Reply

      Ciao, grazie Emanuela.
      Allora buona cucina, ne usciranno delle belle…
      Tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *