Cioccolato

Torta al pistacchio con ganache al cioccolato fondente

Ieri è stata una giornata un pò speciale e la merenda al parco giochi si è trasformata in una piccola festa per il “complemese” della mia Giulia. Eccovi allora una torta molto buona e semplice e sereno fine settimana a tutti amici.
Ingredienti per uno stampo 
classico per 8 persone
Per la torta:

  • 100 g di farina di pistacchi
  • 100 g di farina 00 
  • 120 g di uova
  • 50 g di tuorli
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di burro sciolto
  • 8 g di baking
  • 1 pizzico di sale
  • 20 g di rum vanigliato (tranquilli… l’alcol evapora durante la cottura). In alternativa potete usare il latte. Se avete il rum, ma non avete fatto l’infusione son il baccello di vaniglia come faccio sempre e come vi ho raccontato negli articoli precedenti, potete sempre usare i semi freschi di mezzo baccello di vaniglia, da aggiungere insieme alla farina.
Per la ganache:

(vedete anche post precedente “crostata cioccolato e lamponi“)

  • 125 g di cioccolato fondente al 60%
  • 100 g di panna
  • 8 g di burro sciolto e raffreddato
  • 5 g di zucchero
  • granella di pistacchi (quantità a piacimento) per decorare la torta
Preparazione della torta
Prendiamo un recipiente e lavoriamo con una frusta le uova e lo zucchero.
In un altro recipiente setacciamo almeno tre volte le farine, il sale e il baking.
Uniamo i due composti mescolandoli con una frusta e poi aggiungiamo anche l’idratazione (rum o latte) e il burro sciolto e raffreddato.
Cerchiamo di ottenere un bel composto liscio, omogeneo e cremoso e poi versiamolo in una tortiera leggermente imburrata.
Inforniamo a 170°C fino a che sarà cotta. Facciamo la prova dello stecchino di legno, inserendolo fino al cuore della torta: se rimane asciutto, la torta è ben cotta.
Facciamo raffreddare per bene, sformiamo e infine ricopriamo con la ganache.
Preparazione della ganache

Mettiamo panna e zucchero in una casseruola sui fornelli e li portiamo alla temperatura di 90°C.
Mettiamo il cioccolato a pezzetti in una caraffa (leggermente presciolto) e poi versiamo il liquido (panna e zucchero già portati alla temperatura di 90°C). 
E’ importante versare il liquido diluendolo in più volte ed emulsionando il tutto contestualmente con un mixer ad immersione.
Infine uniamo il burro ed emulsioniamo.
Composizione finale
Spalmiamo la ganache sulla torta ben raffreddata e infine cospargiamo tutta la superficie con della granella di pistacchio.

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (11)

  1. Sabrina Rabbia 23 aprile 2016 at 12:43 Reply

    un dolce davvero speciale, bravissima!!!Baci Sabry

    1. tiziana 24 aprile 2016 at 20:47 Reply

      Grazie Sabry!
      Buona notte

  2. Maria Brentegani Portugalli 24 aprile 2016 at 17:00 Reply

    Mmmm che appetitosa!
    Grazie per la ricetta!
    Un abbraccio
    Maria

    1. tiziana 24 aprile 2016 at 20:48 Reply

      Ciao Maria!
      Grazie a te, come sempre.
      Buon 25 Aprile e un abbraccio
      Tiziana

  3. I Pasticci di Terry 25 aprile 2016 at 7:39 Reply

    Buonissima e molto golosa, adoro i pistacchi. Ottimo suggerimento per un dolce godurioso. Buon 25 aprile Tizzi, un bacione

    1. tiziana 26 aprile 2016 at 11:30 Reply

      Anch'io Terry li adoro…
      Un abbraccio Terry

  4. Silvia Brisigotti 25 aprile 2016 at 18:05 Reply

    Buonissima Tiziana!! Un dolce che voglio fare assolutamente, adoro i pistacchi e con quella ganache mi fa proprio tanta gola!!
    Un abbraccio cara, buona serata e buona settimana!!

    1. tiziana 26 aprile 2016 at 11:31 Reply

      La ganache è proprio la sua fine… 😉 🙂
      Grazie Silvia! Buon pomeriggio e buon inizio di lavoro.

  5. Raggio di Sole 26 aprile 2016 at 7:19 Reply

    Mi piace questo dolce, è molto bello e credo anche molto buono! Buona giornata. A presto,
    Vale.

    1. tiziana 26 aprile 2016 at 11:30 Reply

      Ciao Vale, grazie
      E poi… è semplicissimo 😉

  6. Cristina D. 27 aprile 2016 at 17:08 Reply

    Anch'io di recente ho sperimentato l'abbinamento cioccolato-pistacchi. Molto indovinato !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *