Pasta

Spaghetti in salsa contadina

Spaghetti in salsa contadina. La cucina del recupero e del buono che abbiamo in casa. La cucina senza troppe pretese o fronzoli, ma piena di benessere e sapore.

Che Profumo di Broccoli sia la cucina dei cavoli e il regno del fatto in casa è abbastanza intuitivo; che da tanto tempo si sfornino prodotti da forno, dolci e salati, che abbiano fatto dimenticare il primo grande amore – LA PASTA – è altrettanto da ammettere… Allora oggi rimedierò con un bel piatto di spaghetti e con una salsa deliziosa, ricca di sostanze benefiche.

Vi ricordate la Cucina Circolare del grande maestro Igles Corelli? Io non vedevo l’ora di sedermi davanti alla televisione per guardare le sue lezioni sul Gambero Rosso e i miei famigliari si divertivano a fischiettare in sottofondo la simpatica canzoncina della sigla del programma, per prendermi in giro. Beh, oggi non faremo nulla alla sua altezza, ma daremo un abito nuovo a delle semplici verdure in maniera Circolare!

Avete mai pensato a quanti piatti potreste cucinare con i pochi avanzi di un’altra preparazione? Io ho cotto un cavolo romanesco (uno dei più belli tra i prodotti della natura), un paio di carote e un broccolo per fare una zuppa con i miei crostoni di pane di campagna. E poi? Procedete come segue:

 

Prendere circa 200 grammi di verdure

già salate durante la cottura,

frullarle bene con un mixer

aggiungendo un cucchiaio d’olio evo,

un po’ di brodo di cottura per dare alla salsa la corretta consistenza

(non troppo liquida e non troppo cremosa)

e infine aggiungere un pizzico di coriandolo.

Lessare la pasta e condirla con la salsa contadina.

Dosi per 4 persone.

 

spaghetti salsa contadina

 

Se vi sono piaciuti, date anche uno sguardo a:

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *