Pasta

Spaghetti in salsa di spinaci e Raspadura Lodigiana

Cucina Circolare!

Ecco un altro piatto semplice e pieno di gusto che si può preparare velocemente dopo aver cotto e frullato gli spinaci come nel precedente post.

Basta fare appassire le foglie di spinaci in una casseruola con un goccio di olio extravergine di oliva e dello scalogno (opzionale), a fuoco vivo. Gli spinaci saranno cotti in pochissimo tempo e poi basterà frullarli con un pizzico di sale (eliminando lo scalogno).

Con la salsa ottenuta (fare attenzione a non renderla troppo liquida) si potrà condire un bel piatto di spaghetti (o altra pasta) preventivamente lessati in acqua bollente e sapida per circa 10 minuti.

Per terminare il piatto, condire con veli di Raspadura Lodigiana!

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 15 minuti

  • 100 g di foglie di spinaci mondate e lavate
  • 1 scalogno
  • 1 goccio di olio evo
  • 1 pizzico di sale fino
  • sale grosso per lessare gli spaghetti
  • 240 g di spaghetti
  • veli di Raspadura Lodigiana a piacere

Buon pranzo!

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *