Primi piatti

Risotto mantecato con crema di spinaci e acciughe

Dopo la settimana dedicata alla rapa rossa, oggi cuciniamo qualcosa di verde. Verde è il mio colore preferito, il colore della calma e della riflessione. Vi auguro quindi una serena settimana al verde!

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 15 minuti

  • 240 g di riso tipo carnaroli o vialone nano
  • sale fino
  • olio extravergine d’oliva
  • 200 g di foglie di spinaci lavate
  • mezzo scalogno (opzionale)
  • qualche acciuga sotto’olio
  • brodo vegetale (io ne preparo sempre un paio di libri e poi mi regolo al bisogno)

Fare tostare a secco il riso in una casseruola, per qualche secondo a fuoco vivo.

Aggiungere due mestoli di brodo o acqua, salare con un pizzico di sale fino e portare a bollore. Aggiungere altro brodo in modo da coprire abbondantemente il riso, salare altre due volte (a metà cottura e verso la fine) e continuare la cottura per circa 10 minuti. Assaggiare e controllare la cottura e la sapidità.

A parte, durante la cottura del riso, fare appassire gli spinaci in una casseruola con un goccio di olio evo e lo scalogno. La cottura sarà molto veloce. Eliminare lo scalogno e frullare con un pizzico di sale e un goccio di acqua di cottura, in modo tale da ottenere una crema non troppo liquida.

A fine cottura del riso, spegnere il fornello e allontanare la casseruola dalla fonte di calore. Aggiungere la crema di spinaci e mantecare con un giro di olio evo.

Servire con delle acciughe (due o tre per porzione).

E’ un piatto semplicissimo e molto saporito.

Buona giornata e a presto.

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (4)

  1. Valentina 20 marzo 2018 at 22:04 Reply

    Wow!
    Non so dire altro!
    Devo assolutamente provarlo!
    ❤️

    1. tiziana 20 marzo 2018 at 23:53 Reply

      Spero proprio che ti piaccia com’è piaciuto a noi in famiglia.
      Grazie 🙂

  2. […] Ecco un altro piatto semplice e pieno di gusto che si può preparare velocemente dopo aver cotto e frullato gli spinaci come nel precedente post. […]

  3. Pissaladière – Profumo di Broccoli 20 settembre 2018 at 22:17 Reply

    […] Di cosa parliamo precisamente? Di una sorta di focaccia bassa farcita con olive, cipolle, aglio, acciughe e tanto […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *