Pasta

Spaghetti in salsa di cavolfiore

La Cucina Circolare è ancora la protagonista di questa ricetta: gli spaghetti in salsa di cavolfiore e alici, conditi con parmigiano.

Vi ricordate la crema di cavolfiore e alici? Cliccate QUI per riaprirla perché vi servirà per condire questi spaghetti.

Come prepariamo questo semplice piatto di pasta? Lessiamo il cavolfiore, lo frulliamo con le alici, un goccio d’olio extravergine d’oliva e un po’ d’acqua di cottura al fine di ottenere una salsa per condire gli spaghetti (cotti al dente e serviti con del parmigiano).

E’ un condimento alternativo, molto saporito e che ha superato la prova bambini

 

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 30 minuti

200 g di cimette di cavolfiore

2 alici sott’olio

sale grosso, sale fino quanto basta

un goccio d’olio evo

240 g di spaghetti

parmigiano grattugiato quanto basta

 

Lessare 200 g di cimette di cavolfiore, già lavate e mondate, in abbondante acqua leggermente sapida. Cuocerle fino a quando saranno divenute tenere e poi scolarle.

Frullare il cavolfiore con le alici, un goccio d’olio e un po’ d’acqua di cottura, in quantità tale da ottenere una salsa densa (non troppo liquida e non troppo compatta). Regolare la sapidità con l’assaggio e tenere da parte in frigorifero, in un contenitore chiuso, fino al momento di condire la pasta.

Nel frattempo fare lessare gli spaghetti in abbondante acqua sapida. Se avete un po’ più di tempo per stare davanti ai fornelli, io consiglio sempre di cuocere la pasta nell’acqua di cottura delle verdure perché risulta più saporita. In questo caso dovreste quindi cuocere il cavolfiore e, successivamente, tenere da parte l’acqua della cottura, filtrarla e riportarla a bollore per cuocervi gli spaghetti.

A cottura ultimata, scolare anche gli spaghetti e condirli con la salsa e una grattugiata di parmigiano, grana o raspadura lodigiana.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (3)

  1. edvige 5 febbraio 2019 at 18:35 Reply

    Piatto delizioso ma non so se riesco per il cavolfiore purtroppo non sempre riesco a digerirlo. Però mi attira io ci proverò. Buona serata

    1. tiziana 5 febbraio 2019 at 22:48 Reply

      Effettivamente il cavolfiore è un po’ particolare.
      Grazie Edvige, buona serata anche a te.

  2. […] gli spaghetti in salsa di cavolfiore con le alici, fatti un po’ di tempo fa (clicca QUI per riaprire la ricetta), rieccoci con gli spaghetti e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *