Colazione

Brioche in sfoglia: girandole di pasta sfoglia con confettura di cipolle rosse e mele rosse

 

Oggi prepariamo un dolce a base di pasta sfoglia, con una forma tradizionale e molto amata: le girandole. Per il ripieno, largo alla fantasia! Io ho pensato di fare una confettura insolita a base di due ingredienti che amo molto e che spesso abbino nelle mie preparazioni. Si tratta della mela rossa e della cipolla rossa di Tropea. Se avete letto il precedente articolo, vuol dire che sapete già tutto… altrimenti lo rileggiamo insieme cliccando qui.
Inoltre se avete tempo di fare la pasta sfoglia in casa, ne trarrete i benefici, ma se avete davvero poco tempo allora potete acquistarne un rotolo già fatto.
Andiamo in cucina; ecco cosa ci serve per 6 porzioni:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • confettura di mele e cipolle rosse (clicca qui)
  • zucchero a velo quanto basta per decorare dopo la cottura e il raffreddamento
Per la preparazione, dovete chiaramente fare per prima la confettura. Io l’ho preparata e utilizzata subito, ma voi potete portarvi avanti con il lavoro e prepararla con largo anticipo quando siete comodi.
A questo punto preoccupatevi di dare forma alle vostre girandole come indicato nelle foto.
Ritagliate i quadrati di sfoglia, praticate dei tagli partendo da ogni angolo del quadrato di pasta verso l’interno, avendo cura di fermarvi prima di arrivare al centro, dove verrà posizionato un cucchiaio di farcia. A questo punto prendete una punta di ogni triangolo e sovrapponetela sulla farcia. Continuate così alternando i lembi di pasta, fino a completare ogni girandola.
Preriscaldiamo il forno e cuociamo a 170°C per circa 15/20 minuti.
Lasciamo raffreddare e cospargiamo con zucchero a velo.
E’ facile e si potrebbe proporre anche ai bambini.
Non abbiate paura
di fare una confettura
con mele e cipolle rosse: è buonissima.
Avete mai pensato di
fare colazione con le cipolle…?

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (4)

  1. consuelo tognetti 28 settembre 2016 at 18:53 Reply

    Queste piccole girandole sono troppo sfiziose, non sai che darei x farci l'aperitivo 😛
    Benritrovata Tizi e grazie x la visita <3

    1. tiziana 30 settembre 2016 at 12:14 Reply

      eh eh, io proporrei la colazione perchè sanno molto più di dolce che di salato
      Bentornata a te Consu!

  2. Silvia Brisigotti 29 settembre 2016 at 20:15 Reply

    Sono davvero intriganti i sapori racchiusi in queste girandole!!
    Brava Tiziana!
    Un bacione!

    1. tiziana 30 settembre 2016 at 12:14 Reply

      Sono contenta che ti piacciano Silvia!
      Buon fine settimana e alla prossima 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *