Colazione

Tortino al cacao e alla nocciola

Colazione senza fatica

Oggi sono alle prese con un’altra di quelle ricette semplici, gustose e veloci da preparare. Il tempo è sempre poco per tutti così, tra un panettone e una veneziana, ci sta bene qualche ricetta meno impegnativa.

Ingredienti e preparazione

Quantità per circa 10 porzioni

  1. 30 g di cacao amaro in polvere
  2. 40 g di farina di nocciole
  3. 130 g di farina di grano tenero tipo 00
  4. 8 g di lievito in polvere per dolci (baking tipo Bertolini)
  5. 180 g di zucchero di canna
  6. 15 g di olio evo (se non ami il sapore intenso delle olive, prova l’olio di semi di girasole)
  7. 200 g di uova intere
  8. 50 g di latte intero

Capire la ricetta

Con questi ingredienti noterai che, rispetto ai precedenti tortini per la colazione, l’impasto risulta più compatto, ma altrettanto morbido. Ciò è dovuto alla presenza del cacao (che asciuga); all’assenza del burro o della panna; alla bassa concentrazione di latte e olio. Basta poco per far cambiare tutto.

Preparazione impasto

Sbattere uova e zucchero con le fruste, aggiungervi le polveri setacciate insieme (farina di grano tenero, di nocciole, cacao e baking) e mescolare bene. Versare gradualmente il latte e poi l’olio. L’impasto deve avere una consistenza cremosa; se dovesse risultare troppo compatto, aggiungere un po’ di latte fino a quando non diventa cremoso.

Riempire i pirottini di carta fino a 3/4 della loro altezza e posizionarli in uno stampo per muffin.

Cottura

Preriscaldare il forno a 180°C, infornare e cuocere a 160°C in modalità statica per circa 20 minuti, facendo la prova dello stecchetto prima di sfornare.

Lasciare raffreddare completamente e decorare a piacere con zucchero a velo, apricottando con pasta di albicocche (come ho fatto io) o come più ti piace.

tortino cacao nocciole

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *