Colazione

Crostata con composta di fragole al rosmarino

Oggi ci diamo al dolce e sforniamo una crostata particolare perché la sua farcia è a base di fragole e rosmarino, un abbinamento che adoro.

E’ passato tanto tempo da quanto ho provato per la prima volta le fragole e il rosmarino, così come l’ananas e il rosmarino. Dalla tempura alle torte da credenza… Siccome questi connubi sono sempre stati apprezzati in casa, ogni tanto li ripropongo per fare dei dolci, come oggi con questa crostata.

Oggi impastiamo la frolla aromatizzata al limone, seguendo la ricetta del maestro Montersino e poi prepariamo una composta di fragole.

Ingredienti per la frolla

Torta rotonda diam. 24 cm.

  • 300 g di farina 0 per frolla
  • 120 g di zucchero semolato
  • 180 g di burro morbido (ma non in pomata)
  • 48 g di tuorli
  • la buccia grattugiata di 2 limoni

Preparazione della frolla

Lavorare il burro con lo zucchero, aggiungere successivamente i tuorli e infine la farina con la scorza dei limoni.
Impastare tutto velocemente, sia che si lavori a mano che con la planetaria (in questo caso usando lo scudo), cercando di non scaldare l’impasto e di non formare la maglia glutinica.
Appena gli ingredienti vengono assorbiti in maniera omogenea, smettere di impastare e compattare il panetto con le mani.
Avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo in frigorifero per un riposo ottimale di 12 ore. E’ anche possibile lasciare la frolla in frigorifero per 30 minuti/1 ora, ma il risultato sarà differente.
Trascorso il tempo di riposo refrigerato, stendere la frolla con il mattarello, mettendo due fogli di carta forno sotto e sopra l’impasto, per non fare appiccicare la pasta. Stendere fino a pochi millimetri di spessore. Foderare la tortiera con la sfoglia ottenuta, premendo bene per fare aderire allo stampo e poi tagliare l’eccedenza di pasta oltre i bordi.
Rimettere in frigorifero fino all’utilizzo e, comunque, per circa 30 minuti.
crostata fragole e rosmarino Ingredienti per la farcia
  •  30 fragole lavate, private delle foglie e tagliate in due
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • il succo di mezzo limone
  • 20 g di burro
  • 6 aghi di rosmarino tagliati finemente
Fare caramellare le fragole in una padella con lo zucchero, il limone, il burro e il rosmarino.
Toglierle dal fuoco dopo qualche minuto, eliminare gli aghi di rosmarino e frullare tutto.
Prendere il guscio di frolla che era stato messo in frigorifero, riempirlo con la composta di fragole e rosmarino e cuocere in forno a 170°C fino a doratura (meno di 30 minuti).
Con la pasta frolla che avanza è possibile fare dei biscotti, come i cuori della foto e usarli quale decorazione della torta. In questo caso devono essere posizionati sulla farcia prima della cottura.
Dopo la cottura, fare raffreddare, sformare e decorare eventualmente con lo zucchero a velo.
Buona settimana.
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Silvia Brisi 18 settembre 2017 at 20:53 Reply

    Mai provato questo abbonamento e sicuramente lo farò!! Ottima crostata!
    Un abbraccio!

    1. tiziana 20 settembre 2017 at 14:56 Reply

      Grazie mille Silvia!
      Un abbraccio anche da parte mia e buon pomeriggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *