Creme

Crostata arancia e pistacchio

Vi ricordate quando qualche giorno fa ho scritto l’articolo sul panettone “Marchigiano” e facevo gli auguri al blog (con un pò di ritardo…)? In quell’occasione vi scrivevo del mio desiderio di creare una crostata agli agrumi per il quarto compleanno di Profumo di Broccoli, crostata che finalmente, tra il 24 e 25 dicembre, sono riuscita a preparare.

Trovo che sia ottima per queste giornate di festa benché lontana dall’idea dei dolci tradizionali del Natale, perché è freschissima ed è molto piacevole dopo le abbuffate di questi giorni. I miei famigliari l’hanno divorata ed è stata davvero apprezzata.

Ho fatto una base di pasta frolla aromatizzata al limone e, per la farcia, ho preparato una crema composta da: pasta artigianale di pistacchio e arancia, crema inglese, mascarpone e panna. Per decorare, granella di pistacchio e mandorle affettate su tutta la crema.

Se avete voglia di provare qualcosa di diverso e, se come me, di panettoni ne avete già a sufficienza… vi consiglio prepararla.

Ingredienti e preparazione della pasta frolla (per due crostate per circa 6 persone cad)

  • 500 g di farina per pasta frolla
  • 200 g di zucchero a velo
  • 80 g di tuorli
  • la scorza di 2 limoni grattugiati
  • 300 g di burro (82% m.g.) a temperatura ambiente e tagliato a pezzettini

Impastare a mano o con la planetaria (in questo caso usando la foglia o scudo).

Lavorare zucchero, tuorli, burro. Aggiungere in due/tre momenti la farina e la scorza di limone e farla assorbire e amalgamare al resto degli ingredienti. Impastare velocemente (sempre il minimo necessario), formare un panetto omogeneo e avvolgerlo subito nella pellicola per alimenti, riponendolo in frigorifero per almeno 3 ore. Io preparo sempre la frolla la sera prima per l’utilizzo durante il giorno successivo e le faccio fare un riposo di almeno 12 ore in frigorifero.

Dopo il riposo, stendere la frolla con il matterello fino a pochi millimetri di spessore. Usare della farina di supporto per non fare attaccare la pasta o, meglio ancora, due fogli di carta forno sotto e sopra il panetto. Foderare lo stampo e la teglia che si vuole usare (io ho usato uno stampo estraibile rettangolare, che trovo molto elegante), ritagliando bene i bordi con un coltellino e facendo aderire bene la frolla allo stampo. Bucherellare con i rebbi di una forchetta il fondo, rimettere in frigorifero per 30 minuti e, nel frattempo, preriscaldare il forno a 200°C.

Infornare a 170°C fino a doratura, quindi sfornare e lasciare raffreddare prima di farcire.

Ingredienti e preparazione della farcia

  • 220 g di pasta di pistacchio e arancia (io ne ho comprata una buonissima)
  • 400 g di panna da montare fredda
  • 200 g di mascarpone
  • 200 g di crema inglese (*)

Montare la panna con le fruste. Mescolare la pasta di pistacchio e arancia con la crema inglese (preparata precedentemente e fatta raffreddare) e il mascarpone.

A questo punto aggiungervi la panna montata e montare ancora. Coprire “a contatto” con pellicola per alimenti e fare stabilizzare in frigorifero per qualche ora.

(*) Per la crema inglese:

  • 110 g di latte intero
  • 110 g di panna (35% m.g.)
  • 50 g di tuorli
  • 25 g di zucchero vanigliato (ho usato mezzo baccello di vaniglia fatto precedentemente essiccare e l’ho frullato con lo zucchero)
Portare latte e panna a bollore in un pentolino. In una terrina miscelare zucchero e tuorli.
Versare in 3/4 riprese la miscela di latte e panna sullo zucchero e i tuorli. Mescolare bene con una spatola.
Rimettere tutto nel pentolino sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di 82-84°C.
Frullare con il mixer per migliorarne la struttura.

Per decorare

  • granella di pistacchio quanto basta
  • mandorle affettate quanto basta
  • zucchero a velo quanto basta

Finitura del dolce

Spolverare il guscio di frolla con dello zucchero a velo e farcire con la crema, ormai raffreddatasi. Decorare con pistacchi e mandorle a piacere.

crostata con crema di pistacchio e arancia

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commento

  1. […] pò della crema con mascarpone, panna, crema inglese e pasta di pistacchio e arancia, fatta per la crostata di ieri. Non potevo proprio non creare qualcosa con questa crema perchè è davvero deliziosa, ma […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *