Cucina Provenzale

Bouquet garni, bouquet provençal

Bouquet garni: di cosa si tratta?

Chiamato anche bouquet provençal, consiste in un insieme di erbe aromatiche avvolte da una foglia di porro, con un filo di spago annodato alla foglia stessa.

Come per molte ricette antiche e come abbiamo visto varie volte in altri articoli e per altre preparazioni legate alla tradizione, non esiste una vera e propria ricetta ufficiale del bouquet garni, ma svariate versioni a seconda delle erbe aromatiche che si avvolgono nella foglia di porro.

Perché preparare un bouquet garni?

Oltre ai profumi che sprigiona, il bouquet garni trasmette gli aromi alla pietanza senza lasciare tracce delle erbe aromatiche nel piatto o in bocca. Si può mettere e togliere nella pentola o nella teglia in cui si sta cucinando, a seconda delle necessità.

Esempi di bouquet garni

Con l’aglio (da usare con la ratatouille); con un mix di erbe provenzali (timo, rosmarino, salvia, maggiorana, basilico, finocchio e menta); con salvia e alloro per un buon piatto di carne brasata, … e in tutti quei modi che vi verranno naturali, immaginando i vostri manicaretti mentre siete in cucina.

Stimolare i bambini a preparare un bouquet garni mentre cuciniamo, è un’ottima idea per farli divertire usando le mani e la fantasia, imparando a riconoscere le spezie e innamorandosene.

 

bouquet garni

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Daniela 20 settembre 2018 at 22:55 Reply

    Sarò sincera, non lo conoscevo. Mi piace tantissimo e lo proverò 😉
    Un bacio

    1. tiziana 20 settembre 2018 at 23:10 Reply

      Te lo consiglio Daniela,
      Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *