Brodo

Tortellini con lonza di maiale e verdure

Oggi prepariamo dei tortellini con un ripieno di lonza di maiale e verdure e poi li serviamo in un brodo di verdure.
Facciamo una farcia e un brodo dal sapore meno intenso perchè non usiamo un brodo di carne e, anche per la farcitura, abbiamo la lonza cotta con le sue verdure, senza aggiunta da salumi o altri tipi di carne.
Andiamo ad impastare la pasta e poi prepariamo il resto.
Ingredienti e preparazione 
della pasta fresca
(per 4 persone):
  • 150 g di farina tipo “0”
  • 2 uova
  • un pizzico di sale (si può omettere e salare soltanto il ripieno e il brodo)
Mettiamo la farina nel classico modo “a fontana”, versiamo le uova al centro e cominciamo a sbatterle con una forchetta o con le mani, incorporando piano piano la farina dall’esterno verso l’interno e fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Facciamo riposare l’impasto per 30 minuti, coperto da pellicola trasparente, in frigorifero.
Trascorso il tempo di riposo della pasta, versiamo un pò di farina di supporto sul nostro piano di lavoro e cominciamo a stendere il panetto con il mattarello fino ad uno spessore molto sottile.
Ritagliamo tanti quadratini di pasta (dimensioni cm 4×4) e mettiamo al centro un pò di farcia di circa 2 g di peso (a seguire la spiegazione per la preparazione della farcia).
Chiudiamo la pasta a triangolo, punta su punta e premiamo bene con i polpastrelli della dita lungo i lati, in modo da far aderire perfettamente la pasta e non far uscire la farcia durante la cottura.
Per dargli la forma classica, pieghiamo la punta del triangolo verso l’alto, chiudiamo i due lembi della base del triangolo intorno la nostro dito indice, premendo bene per fare aderire. Spolveriamo (se serve) con un pò di farina o con del parmigiano grattugiato per fare asciugare, adagiando i tortelli su un vassoio con un canovaccio pulito, in attesa di essere cotti.

Ingredienti e preparazione 
della farcia
  • 200 g di lonza di maiale
  • sale, pepe, noce moscata
  • sedano, carota, cipolla
  • una grattugiata abbondante di parmigiano o grana
  • un goccio di olio evo
Prendiamo una casseruola, facciamo scaldare l’olio  con sedano, carota e cipolla (per questa preparazione io ho usato mezza carota, mezzo gambo di sedano e mezza cipolla piccola). Aggiungiamo la lonza, facciamo insaporire e caramellizzare e poi continuiamo la cottura per una decina di minuti, bagnando se serve con del brodo vegetale o dell’acqua. 
Trasferiamo tutto in un mixer, aggiungiamo sale, pepe, noce moscata e parmigiano e frulliamo.
Usiamo questa farcia per i tortelli.
Ingredienti e preparazione
del brodo vegetale:
  • 2,5/3 litri di acqua
  • 2 cipolle
  • 2 coste di sedano
  • 1 patata
  • sale, pepe q.b.
  • erbe aromatiche a piacimento
Laviamo tutte le verdure, le tagliamo a pezzi irregolari e le versiamo nella pentola contenente l’acqua fredda.
Portiamo ad ebollizione, saliamo e aggiungiamo il pepe e poi continuiamo la cottura per circa 1 ora. 
A fine cottura, aggiungiamo le erbe aromatiche fresche ben lavate e filtriamo il brodo con un colino.
Per completare il 
nostro piatto di tortelli
Versiamo i tortelli nel brodo già filtrato e in ebollizione. Facciamo cuocere per qualche minuto (la pasta fresca fatta in casa cuoce molto velocemente) e serviamo in tavola.

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Sabrina Rabbia 7 febbraio 2016 at 20:00 Reply

    un bel piatto me lo gusterei volentieri pure ora!!!Baci Sabry

    1. tiziana 8 febbraio 2016 at 12:04 Reply

      Tortellini a tutte le ore 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *