Colazione

Tartelette alla vaniglia farcite con marmellata di arance al rum, aromatizzata all’anice

Vi avevo anticipato che sarebbe stata una settimana al profumo d’arancia, vero?

Oggi mettiamo subito le mani nella marmellata preparata l’altro giorno (vedi post cliccando qui) e la utilizziamo per farcire delle tartelette sablée alla vaniglia. Avremo dunque la friabilità del guscio di frolla, che si scioglie subito in bocca e il suo aroma di vaniglia, unito alla freschezza e all’intensità dell’arancia all’anice, preparata anche con un ottimo rum invecchiato. Vi ho fatto due versioni, entrambe semplici e veloci da preparare: la prima con la sola farcitura della marmellata tal quale e la seconda con l’aggiunta di una grattugiata di cioccolato fondente all’arancia.

Temevo proprio che questa marmellata non sarebbe rimasta a lungo nella dispensa e difatti eccola qui ad accompagnare questo dolce.

Buona giornata e a presto.

 

marmellata d'arance con anice e rum

 

Ingredienti per la pasta sablée 

  • 240 g di farina debole per frolla e per biscotti
  • 1 tuorlo
  • i semi di mezzo baccello di vaniglia
  • 150 g di burro a pomata
  • 80 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale fino

Preparazione della pasta sablée

Disporre la farina nel classico modo “a fontana” (come si fa per la pasta fresca) e versarvi al centro il tuorlo, la vaniglia, il burro a pezzettini, lo zucchero e il sale. Impastare e formare un impasto omogeneo, lavorandolo il più velocemente possibile.

Lasciare raffreddare l’impasto in frigorifero per almeno 1 ora, quindi stenderlo con il mattarello fino a pochi millimetri di spessore, aiutandosi con della carta forno sotto e sopra l’impasto o con della farina di supporto per non fare appiccicare la pasta al mattarello. Ritagliare tanti cerchi della stessa dimensione degli stampi delle vostre tartelette. Mettere le piccole tortiere capovolte sulla pasta e ritagliare il perimetro, quindi adagiare il cerchio nello stampo e correggere i bordi con un coltello. Lasciare riposare ancora in frigorifero per almeno 30 minuti.

A parte preparare la marmellata. Per gli ingredienti e la modalità di preparazione cliccare qui e aprire il post Marmellata di Arance con rum e aromatizzata all’anice. Se il rum o l’anice non incontrano il vostro gusto, si può preparare una semplice marmellata di arance.

A questo punto farcire le tartelette e preriscaldare il forno a 200°C. Infornare e cuocere alla stessa temperatura per circa 12/15 minuti e fino a doratura.

Lasciare raffreddare ed eventualmente spolverare con dello zucchero a velo.

Per quanto riguarda la versione con il cioccolato all’arancia, è sufficiente grattugiare del cioccolato fondente all’aroma di arancia. In alternativa, del semplice cioccolato fondente al 70%.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. ipasticciditerry 17 gennaio 2018 at 19:07 Reply

    Mamma mia che bontà Tizi! Mi piace tutto, la tartelletta e le marmellate! Ottime

    1. tiziana 17 gennaio 2018 at 22:16 Reply

      Grazie Terry!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *