Lievito madre

Lievito madre solido: conservazione nel sacco

Con il metodo di conservazione del lievito madre solido nel sacco, bisogna fare rinfreschi utilizzando questa proporzione:
  • 1 kg. di farina
  • 40% o 45% di acqua a 30°
  • 900 gr. di lievito madre solido

 

Una volta effettuato il rinfresco, il lievito deve essere avvolto all’interno di un tessuto resistente che gli permetta di respirare. Dopo aver avvolto il lievito nel tessuto, bisogna legarlo bene con una corda e far partire la lievitazione a temperatura ambiente.
Non appena il lievito comincia a “tirare” (ve ne accorgete tastandolo perché sentirete la pressione e la spinta verso l’esterno), sarà possibile metterlo in una zona fresca per il mantenimento.
Ci sono diverse scuole di pensiero anche qui: in alcuni casi si sente dire che è meglio usare un sacco a maglia larga per fare respirare il lievito, mentre in altri casi si sente dire che è meglio inserire il lievito prima in un sacco di plastica e poi avvolgerlo nel telo.
Come sempre dovranno poi essere fatti i vari rinfreschi giornalieri e i bagni in acqua e zucchero, quando necessari.
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (10)

  1. La cucina di Esme 3 aprile 2015 at 6:56 Reply

    tanti auguri per una serena Pasqua piena di gioia e tanto buon cibo!
    Alice

    1. tiziana 3 aprile 2015 at 8:31 Reply

      Ciao cara Alice,
      grazie e tantissimi auguri anche a te
      Tiziana

  2. Maria Brentegani Portugalli 3 aprile 2015 at 10:19 Reply

    Ogni volta imparo qualcosa di nuovo!
    Grazie cara Tiziana.
    Tanti cari auguri per una Santa Pasqua gioiosa e serena ed un abbraccio Maria

    1. tiziana 3 aprile 2015 at 10:29 Reply

      Grazie a te cara Maria.
      Tantissimi auguri a te e a tutta la tua famiglia e ricambio con un grande abbraccio anch'io.
      Ciao,
      Tiziana

  3. Maria Grazia Maineri 4 aprile 2015 at 19:43 Reply

    Devo decidermi a convertirmi al lievito madre e seguire le tue dettagliate indicazioni, cara Tiziana. Vedendo le tue magnifiche panificazioni, poi! Straordinarie!
    Un abbraccio e ancora Buona Pasqua!

    1. tiziana 4 aprile 2015 at 19:45 Reply

      Ciao Maria Grazia, lo spero! Il lievito madre è una vera meraviglia!
      Grazie mille e tantissimi auguri anche a te!
      Un abbraccio,
      Tiziana

  4. laura flore 5 aprile 2015 at 12:12 Reply

    Ciao carissima, tanti auguri di buona Pasqua
    a te e famiglia! Un abbraccio e felice domenica!
    Laura♡♡♡

    1. tiziana 5 aprile 2015 at 20:33 Reply

      Tanti cari auguri a te Laura e alle persone che ti sono care e vicine
      Buona Pasquetta
      A presto
      Tiziana

  5. Cocina con Emma 7 aprile 2015 at 9:41 Reply

    Hola Tiziana, desde España a tu cocina. Gracias por tu propuesta de esta masa; me parece muy interesnte. Feliz Pascua de la Esperanza. Un abbraccio.

    1. tiziana 7 aprile 2015 at 10:41 Reply

      Hola Emma!!!
      Feliz Pascua de la Esperanza y un abrazo!!!
      Besos
      Tiziana

Rispondi a Cocina con Emma Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *