Aperitivo

Focaccia a merenda

Oggi impastiamo con il lievito di birra, in modo da fare contenti anche coloro che non hanno il lievito madre o non hanno tempo di gestirlo.
Facciamo una lievitazione diretta e senza riposo refrigerato e sforniamo una focaccia morbida e saporita. Usiamo anche una miscela di Petraviva che adoro e che uso spesso: il brick Bonsemì.
Ingredienti
  • 400 g di farina tipo 0
  • 40 g di brick Bonsemì (miscela di farina e di semi tra cui grano tenero, semi di girasole, semi di sesamo, semi di lino, semi di miglio, di soia e farina di segale)
  • 300 g di acqua 
  • 8 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di lievito di birra
  • 8 g di sale fino
  • una leggera pennellata di salsa di pomodoro per condire, prima di infornare
Procedimento
Impastiamo gli ingredienti (eccetto la salsa) mettendo il sale per ultimo.
Facciamo riposare l’impasto sul nostro piano di lavoro a temperatura ambiente (18/22°C) per mezz’ora.
Mettiamo l’impasto in una ciotola leggermente unta di olio e facciamo lievitare fino al raddoppio del suo volume, alla temperatura di 26/28°C.
Infariniamo il nostro piano di lavoro con un pò di Bonsemì, adagiamo l’impasto e lo schiacciamo leggermente con i polpastrelli delle dita. 
Mettiamo la focaccia sulla teglia da forno, aggiungiamo la salsa di pomodoro stendendola con un cucchiaio o con un pennello da cucina e inforniamo a 230°C per i primi 10 minuti e poi abbassiamo a 200°C per altri 10 minuti circa.

Con questa ricetta  partecipo alla raccolta di 
Panissimo ideata da Sandra e Barbara 
questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (12)

  1. andreea manoliu 3 giugno 2016 at 20:39 Reply

    E che merenda golosa e anche molto salutare, avrei voluto essere anche io lì !

  2. tiziana 3 giugno 2016 at 23:13 Reply

    Grazie Andrea :)))

  3. laura flore 4 giugno 2016 at 9:46 Reply

    Una focaccia fantastica…il suo profumo è arrivato fino a me!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice week-end!
    Laura<3<3<3

    1. tiziana 4 giugno 2016 at 14:17 Reply

      Grazie Laura!
      Buon sabato 🙂

  4. Sabrina Rabbia 4 giugno 2016 at 14:07 Reply

    mamma mia che bonta', aspettami che arrivooooooo!!!Baci Sabry

    1. tiziana 4 giugno 2016 at 14:17 Reply

      C'è sempre una fetta per te Sabry!
      Buon sabato

  5. tiziana 4 giugno 2016 at 14:17 Reply

    Immagino la bontà Laura!
    A prestissimo!

  6. consuelo tognetti 4 giugno 2016 at 19:16 Reply

    Anche se prediligo i lievitati con lievito madre, a questa focaccia non saprei proprio come resistere 😛
    Sempre bravissima Tizi ^_^
    Buon we e a presto <3

    1. tiziana 4 giugno 2016 at 19:50 Reply

      Anch'io Consu 🙂
      Grazie e felice weekend :)))

  7. Silvia 5 giugno 2016 at 6:56 Reply

    Trovo che il lievito di birra nelle pizze sia valido, certo sempre con parsimonia. Considerato che la pizza è un prodotto che va consumato subito, della conservabilità della pasta madre in questo caso se ne può fare a meno, a mio modesto parere. ^_^
    Ottima focaccia! :*

  8. sandra pilacchi 9 giugno 2016 at 10:58 Reply

    Tiziana: ma solo a merenda?
    bellissima, grazie!
    Sandra

    1. tiziana 10 giugno 2016 at 6:48 Reply

      Concordo 😉
      Ciao Sandra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *