Brioche

Brioche bauletto al cioccolato

Brioche bauletto al cioccolato: il regalo sotto l’albero di Natale.

Avete già cominciato a pensare a qualcosa di buono da regalare per le feste di Natale? Un bauletto di pasta brioche con tante gocce di cioccolato e ben confezionato, potrebbe essere una bella idea.

Torniamo a cimentarci nelle ricette di base del grande Maestro P. Giorilli e prepariamo questa delizia al cioccolato fondente.

 

brioche-bauletto-cioccolato

 

Ingredienti per circa 700 g di prodotto

250 g di farina w 350 di grano tenero, tipo 0

75 g di lievito madre solido ( si può anche fare una lievitazione mista aggiungendo 1 g di lievito compresso)

42 g d’acqua

60 g di uova intere

4 g di sale fino

92 g di zucchero semolato

12 g di miele d’acacia

60 g di cioccolato

25 g di tuorli

92 g di burro ammorbidito, ma non in pomata

i semi di un baccello di vaniglia

Con queste dosi si può fare un unico prodotto in un pirottino da circa 700 grammi oppure suddividere la pasta brioche in più parti, a seconda degli stampi che si hanno a disposizione. Io ho preparato 3 bauletti utilizzando dei piccoli pirottini di cartone, ideali per prodotti da circa 240 grammi l’uno.

 

brioche-bauletto-cioccolato

 

Mescolare la farina con il lievito, l’acqua e metà uova. Cominciare ad impastare aumentando gradualmente la velocità della planetaria fino a 2 e aggiungere il sale dopo un paio di minuti.

Quando l’impasto comincia a formare la maglia glutinica e diventa estensibili, aggiungere lentamente lo zucchero, la vaniglia, il miele, le rimanenti uova e i tuorli.

Come per la pasta del panettone, aggiungere gli ingredienti poco alla volta e attendere che l’impasto torni ad essere nervoso ed elastico, prima di aggiungere altri prodotti.

Dopo qualche minuto l’impasto apparirà più compatto e solido: questo è il momento di aggiungere il burro a pezzetti.

Solo dopo l’assorbimento totale del burro, aggiungere le gocce di cioccolato e impastarle a bassa velocità per un minuto.

Procedere con questo schema:

  • inserire in un mastello coperto e lasciare raffreddare in frigorifero per 14/16 ore;
  • modellare con le mani, tagliare (se necessario) e inserire negli stampi prescelti;
  • lasciare lievitare per circa 6 ore a 25/26°C oppure a temperatura ambiente;
  • Dorare la superficie con un’emulsione a base di 1 tuorlo e 10 g di latte o panna;
  • Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C fino al raggiungimento di 92°C al cuore (da misurare con un termometro a sonda durante la cottura).

 

brioche-bauletto-cioccolato

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *