Pasta

Zitoni al forno con ragù bianco

Gli zitoni al forno con ragù bianco sono un primo piatto di pasta, lessata e poi gratinata in forno con parmigiano, condita con ragù bianco e besciamella.

Gli zitoni sono fatti con farina di grano duro, hanno una forma a tubo e sono molto lunghi e lisci. È un tipo di pasta che, proprio per la sua lunghezza, si può trovare spezzata in due.

Personalmente mi piace cuocerli interi, proprio per la loro bellezza, servendoli in una pirofila imburrata e gratinandoli qualche minuto in forno prima di servirli, in modo che il parmigiano o la raspadura lodigiana possano formare una crosticina.

 

Ingredienti per 4 persone

250 g di zitoni

sale grosso quanto basta per lessare la pasta

una grattugiata di parmigiano o qualche velo di raspadura lodigiana

ragù bianco quanto basta

besciamella quanto basta

 

Preparare prima il ragù bianco 

Ingredienti

1 carota mondata, lavata e tagliata finemente

1 costa di sedano mondata, lavata e tagliata finemente

1 cipolla mondata, lavata e tagliata finemente

un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

sale fino quanto basta

mezzo bicchiere di vino bianco

brodo di carne o vegetale quanto basta

400 g di carne di manzo e di maiale tritata

qualche cubetto di pancetta (opzionale)

 

Fare un classico soffritto in una casseruola con olio evo e un trito di sedano-carota-cipolla (volendo anche della pancetta). Dopo un minuto aggiungervi la carte tritata per farla insaporire.

Fare quindi sfumare un po’ di vino bianco, salare con un pizzico di sale fino e continuare la cottura per un’ora abbondante, bagnando al bisogno con del brodo caldo.

 

Preparare la besciamella 

Ingredienti

50 g di burro

50 g di farina di grano tenero tipo 1

1000 g di latte fresco

sale, pepe, noce moscata quanto basta

 

Fare il roux mettendo il burro in un pentolino sul fuoco dolce e facendolo sciogliere. Aggiungere la farina setacciata e mescolare bene.

A parte fare scaldare il latte e, appena raggiunge il bollore, unirlo a filo sul roux.

Profumare con sale, pepe e noce moscata e cuocere ancora per qualche minuto fino ad ottenere una consistenza cremosa e liscia.

 

Preparare la pasta

Fare lessare gli zitoni in abbondante acqua salata, quindi scolarli bene e condirli con il ragù bianco.

Adagiarli in una pirofila imburrata, aggiungere del parmigiano o coprire con tanti veli di raspadura lodigiana prima di far gratinare il tutto nel forno a 200°C, per qualche minuto.

Servire ben caldi.

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commento

  1. […] Per la preparazione del ragù clicca QUI oppure QUI […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *