Pasta

Riccioli alla crusca con ragù di carne, bietole e spinaci

Dopo il primo esperimento di ieri con i riccioli alla crusca, oggi preparo la pausa pranzo facendo il bis, ma con un abbinamento differente: ragù di carne, spinaci e bietole.

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale (con ragù già pronto) circa 15 minuti.

  • 240 g di riccioli di farina di grano tenero tipo 1 e crusca di grano tenero
  • sale grosso per lessare la pasta
  • 100 g di bietole e spinaci
  • un paio di cucchiai di ragù di carne a porzione
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • qualche velo di raspadura lodigiana o parmigiano

Per preparare il ragù di carne, sul blog ci sono già un paio di ricette: cliccare qui e qui per aprirle.

Per i riccioli: lessarli in abbondante acqua salata per circa 7/8 minuti. Hanno un’ottima tenuta della cottura.

Per la verdura: lavare e mondare bietole e spinaci e poi farli appassire con un goccio d’olio evo in una casseruola. Non aggiungere acqua, salare con un pizzico di sale fino a fine cottura. Mettere eventualmente dello scalogno nell’olio (eliminandolo dopo che avrà lasciato il suo profumo) per un sapore più intenso.

Servire la pasta sopra uno strato di bietole e spinaci, condita con il ragù e con qualche velo di raspadura lodigiana.

Buonissima! Buon pranzo e a presto.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commento

  1. […] prima il ragù […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *