Pesce

Rombolino con crema di melanzane e basilico

ROMBOLINO, RICETTA CON CREMA DI MELANZANE E BASILICO

Ricetta del filetto di rombolino cotto in padella e condito con una crema di melanzane e basilico

L’estate è nel pieno della sua straordinaria prorompenza; il mare è lì, ad un passo e i minuti che si avvicinano all’ora di pranzo profumano di aglio, scalogno, aromi delicati, serviti sulle tavole di legno all’aperto, all’ombra di svolazzanti tende di vimini. Una leggera brezza marina si confonde con i profumi della cucina e accarezza la pelle.

Quest’oggi a pranzo abbiamo il rombolino, cotto delicatamente in padella con degli aromi e servito con una crema molto estiva: la crema di melanzane e basilico.

 

rombolino ricetta

 

rombolino ricettaIngredienti per 4 persone

4 filetti di rombolino puliti

un goccio d’olio extravergine d’oliva

un trito di prezzemolo

pochissimo timo

1 melanzana grande lavata e mondata

una generosa manciata di foglie di basilico fresco

sale fino quanto basta

Come per la maggior parte dei piatti di pesce, sua eccellenza il fritto escluso, mi piace cuocere velocemente i filetti in padella, con un goccio d’olio evo, gli aromi e cercando di non alterarne il più possibile la consistenza e il sapore. Bagno al bisogno con un po’ d’acqua di cottura delle verdure e porto in tavola il piatto. In alternativa c’è anche la cottura a vapore, sana e altrettanto saporita. È così che va cotto anche questo piatto di rombolino. Scaldare l’olio con il prezzemolo, adagiarvi il filetto, il timo e cuocerlo velocemente.

Per quanto riguarda la melanzana, è meglio cuocerla a parte: anche in questo caso si può scegliere una cottura saltata in padella, con un goccio d’olio evo oppure una cottura al vapore. Una volta cotta, salare e frullare con le foglie di basilico fresco. Cercare di non bagnare troppo la melanzana durante la cottura, altrimenti la consistenza della crema risulterà troppo liquida.

Mentre si frulla non dovrebbe essere necessario aggiungere acqua o brodo, perché le melanzane contengono molta acqua naturalmente, ma è possibile versare un goccio d’olio per rendere la crema più saporita.

Tenerne da parte qualche foglia di basilico per decorare il piatto.

Per servire: versare un po’ di crema sui piatti e adagiarvi il rombolino con qualche foglia di basilico.

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Maria Teresa 9 luglio 2019 at 10:58 Reply

    Molto invitante e anche salutare. Grazie Tiziana!

    1. tiziana 15 luglio 2019 at 10:15 Reply

      Allora ti aspetto in riva al mare! Porti un mazzetto di basilico? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *