Colazione

Plumcake con farina integrale, brick ottimais e bacche di goji

Siccome è impossibile stancarsi del sapore della farina integrale, oggi facciamo un altro plumcake e lo arricchiamo con bacche di goji. Un altro tocco di sapore sarà dato dall’aggiunta di un paio di cucchiai di brick ottimais, una miscela di mais frantumato e semi di girasole.
La ricetta prende spunto da una grammatura di base che arriva dritta dritta dal corso di pasticceria; io ho poi pasticciato con farine, brick, frutti rossi.
E’ buonissimo amici. Una fetta scivola bene nello stomaco a tutte le ore…
Ingredienti:
  • 250 gr. di burro morbido a temperatura ambiente
  • 225 gr. di zucchero semolato
  • 25 gr. di miele d’acacia o millefiori
  • 2 gr. di sale
  • 175 gr. di tuorli a temperatura ambiente
  • 185 gr. di uova a temperatura ambiente
  • 225 gr. di farina integrale macinata a pietra
  • 100 gr. di fecola
  • 2 cucchiai di brick Ottimais (miscela di mais frantumato e semi di girasole)
  • 10 gr. di lievito in polvere per dolci
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 2 manciate di bacche di goji (quantità in base al gusto)
Preparazione:

 

  1. Montiamo leggermente con la frusta il burro morbido, gli zuccheri, la scorza grattugiata del limone e il sale.
  2. Aggiungiamo uova e tuorli temperati poco alla volta.
  3. In una ciotola mescoliamo e amalgamiamo farina, fecola, lievito e brick e poi li aggiungiamo al composto precedente. Non setacciamo la farina integrale… perderemmo tutta la sua integrità.
  4. Imburriamo leggermente uno stampo da plumcake classico, infariniamo pochissimo e poi versiamo il composto per cuocerlo.
  5. Preriscaldiamo il forno e cuociamo per circa 45′ a 160°/170° in modalità ventilata oppure 180°/190° in modalità statica.

Grazie al corso di pasticceria per la grammatura di base (ricca, ma buonissima) e grazie alle farine speciali e uniche.

Curiosità:
Per far raffreddare meglio
il plumcake, bisogna lasciarlo
raffreddare capovolto su un fianco
e poi sull’altro fianco per
una decina di minuti per parte
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (18)

  1. Sabrina Rabbia 19 giugno 2015 at 14:07 Reply

    delizioso, da te s'imparano sempre cose nuove, grazie!!!!Baci Sabry

    1. tiziana 19 giugno 2015 at 19:50 Reply

      Anche da te Sabry.
      Ciao e grazie

  2. Gaia Sera 19 giugno 2015 at 15:02 Reply

    Bellissimo e golosissimo con la farina integrale che mi fa impazzire e poi le bacche di goji, che buone. L'unica cosa io non trovo i brick ma i semi di girasole nella mia cucina non mancano mai. Ottima rivisitazione di un grande classico che mi piace da impazzire ❤️

    1. tiziana 19 giugno 2015 at 19:49 Reply

      Li puoi trovare al Molino Quaglia Gaia.
      Anche a me il plumcake fa impazzire Gaia. E' come i muffin: puoi rifarli in infinite maniere e sono sempre irresistibili.
      Buona serata e grazie 🙂
      Tiziana

  3. Ale 19 giugno 2015 at 16:41 Reply

    Sembra sofficissimo!

  4. Silvia Brisigotti 19 giugno 2015 at 19:27 Reply

    Che signor plumcake!!
    Sicuramente delizioso!!!
    Buona serata e buon we!!

    1. tiziana 19 giugno 2015 at 19:47 Reply

      E' un signorino gustoso 🙂
      Grazie Silvia!
      Ciao e buona serata
      Tiziana

  5. Raggio di Sole 20 giugno 2015 at 8:29 Reply

    Mi piacciono gli abbinamenti di sapori che hai usato per questo plumcake! Trovo interessante la dritta per farlo raffreddare…da provare. Buon weekend!
    Raggio di Sole

    1. tiziana 22 giugno 2015 at 5:18 Reply

      Grazie!
      Ciao e buona settimana

  6. laura flore 22 giugno 2015 at 5:46 Reply

    Complimenti per questo delizioso plumcake,
    queste farine le danno un tocco di qualità, arricchito di bacche di goji diventa un dolce irresistibile! Bravissima!
    Un abbraccio e felice settimana!
    Laura♡♡♡

  7. Erica Di Paolo 22 giugno 2015 at 6:55 Reply

    Che aspetto invitante Tiziana!! Complimenti, un golosissimo moo per iniziare la giornata ^_^
    Un abbraccio.

    1. tiziana 22 giugno 2015 at 7:46 Reply

      Diciamo che ti da la carica… 😉
      Un abbraccio e buona settimana a te
      Ciao
      Tiziana

  8. Welda 22 giugno 2015 at 8:18 Reply

    Un capolavoro!!! Veramente ricco e profumato, bravissima!!!!

    1. tiziana 22 giugno 2015 at 16:53 Reply

      Grazie 🙂
      Buona serata
      Tiziana

  9. Mila 22 giugno 2015 at 9:32 Reply

    Ecco oggi scopro quel brick….corro ad erudirmi sul web!!!!

    1. tiziana 22 giugno 2015 at 16:52 Reply

      Io non li mollo più 😉
      Ciao Mila

  10. La cucina di Esme 22 giugno 2015 at 19:02 Reply

    il plum cake ti è venuto strepitoso ora mi metto in cerca di questi brick!
    baci
    Alice

    1. tiziana 22 giugno 2015 at 20:46 Reply

      eh eh fai bene Alice, io ho il ripiano della cucina pieno…
      E' merito anche delle ricetta del mio maestro 🙂
      Buona serata carissima Alice.
      Baci,
      Tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *