Lievito madre

Pizza qua e là

Ingredienti per 1 teglia
Impasto

  • 500 g di farina tipo 1 macinata a pietra
  • 1 cucchiaio di germe di grano in fiocchi tostato per l’impasto e quanto basta per spolverare l’impasto prima dell’ultima lievitazione
  • 350 g di latte
  • 50 g di lievito madre a coltura liquida
  • 8 g di olio extravergine di oliva
  • 8 g di sale fino
Farcitura

Olive verdi piccanti per la prima striscia di pizza, origano fresco, pomodoro, mozzarella e basilico per la striscia centrale di pizza, prosciutto arrosto, raspadura lodigiana e rosmarino per la terza striscia di pizza.

Preparazione
Lavoriamo tutti gli ingredienti dell’impasto a mano o con la planetaria, aggiungendo il sale per ultimo.
Lasciamo riposare l’impasto per circa mezz’ora sul nostro piano di lavoro infarinato.
Mettiamo l’impasto in un contenitore leggermente unto di olio, lo copriamo e lo lasciamo lievitare fino al raddoppio del suo volume. A questo punto possiamo anche decidere di fare un riposo refrigerato oppure di lasciare lievitare l’impasto a temperatura ambiente oppure ancora alla temperatura controllata e ottimale di circa 28 °C.
Terminata la lievitazione, stendiamo delicatamente l’impasto con i polpastrelli delle dita e lo spolveriamo con del germe di grano in fiocchi tostato.
Adagiamo l’impasto sulla teglia da forno, lasciamo lievitare altri 20/30 minuti e poi aggiungiamo un filo di olio evo, spalmandolo sulla superficie della pizza con un pennellino da cucina e inforniamo nel forno già caldo a 230°C.
Aggiungiamo il condimento a crudo e serviamo.
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Silvia Brisigotti 11 luglio 2016 at 21:42 Reply

    Interessante l' impasto con il latte per la pizza!!
    Da provare!! Un bacione Tiziana!!

    1. tiziana 11 luglio 2016 at 22:04 Reply

      Per la serie: proviamole tutte! 😉
      Un bacione Silvia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *