Pesce

Nasello con patate e fagiolini

Il mare è sempre presente…

Il profumo di mare in tavola di oggi ce lo porta il nasello e si fa accompagnare da delle patate e dei fagiolini. Semplice, come sempre e come mi piace immaginare e mangiare il pesce.

Ingredienti per 2 persone

Tempo totale meno di 30 minuti

  • 250 g di filetto di nasello
  • 4 patate pelate, lavate e tagliate a pezzetti irregolari
  • 2 manciate di fagiolini mondati, lavati e tagliati a tocchetti
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato (facoltativo, se non vi piace l’aglio potete ometterlo)
  • mezzo bicchiere di vino bianco oppure acqua o brodo vegetale
  • sale fino quanto basta
  • prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • mezza cipolla dorata spellata, mondata e tritata
  • concentrato di pomodoro

Fare rosolare l’aglio, la cipolla e il prezzemolo in poco olio evo. Aggiungere il filetto di nasello e farlo dorare da entrambi i lati (eliminando l’aglio).

Tenere da parte il filetto mettendolo su un piatto e, nel frattempo, fare rosolare le patate con i fagiolini per pochi secondi. Aggiungere il vino (oppure l’acqua o il brodo, in base a ciò che avete deciso di utilizzare) e fare sfumare.

Procedere con 5 minuti di cottura a fuoco vivo e poi aggiungere il concentrato di pomodoro, abbassare la fiamma e rimettere il filetto nella stessa casseruola.

Continuare la cottura, bagnando al bisogno, per circa 10 minuti. Salare alla fine.

Controllare la cottura delle patate: quando saranno pronte si potrà spegnere il fuoco, aggiungere un altro pò di prezzemolo tritato e servire.

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *