Pesce

Merluzzo carbonaro con cavolo nero al limone

Il merluzzo carbonaro o merluzzo nero si pesca nell’Atlantico, ha un gusto delicato e molto piacevole, una polpa fragile ed è caratterizzato dalla pelle marrone scuro, anche spellato. In Francia viene chiamato lieu noir, proprio per questo motivo.

In casa mia approda di frequente, perché guardiamo al di là delle apparenze… e nonostante la pellaccia scusa, il suo sapore è davvero piacevole.

Oggi ho deciso di cucinarlo con il cavolo nero, di rinfrescarlo con prezzemolo e limone e di accompagnarlo a dei simpatici spiedini di pane che ho fatto per mia figlia, tagliati a forma di stellina e conditi con cavolo nero e raspadura. Vi eravate stancati di vedere la raspadura ovunque su questo blog…?

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 30 minuti

  • 4 filetti di merluzzo carbonaro
  • 4 o 5 cucchiai di crema di cavolo nero
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • prezzemolo tritato quanto basta
  • olio extravergine di oliva
  • sale fino
  • mezzo scalogno o uno spicchio d’aglio in camicia (si può omettere)

Per lo spiedino di pane

  • vedi ricetta completa cliccando qui

Preparazione

Fare scaldare l’olio e lo scalogno in una padella. Eliminare lo scalogno, aggiungervi i filetti di merluzzo e farli rosolare dolcemente da entrambi i lati senza farli sfaldare. La cottura sarà veloce.

Aggiungere il prezzemolo tritato, il sale fino e un mestolo d’acqua di cottura del cavolo nero. Coprire con un coperchio e fare cuocere a fuoco basso fino a fare evaporare il liquido.

Spalmare un pò di crema di cavolo nero sul piatto da portata, adagiarvi il merluzzo con una grattugiata di scorza di limone e uno spiedino di pane.

Buon appetito.

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *