Cookingshow

Le Forme del Gusto, Festival delle Eccellenze agroalimentari a Lodi: qualche foto tra gli stand

Sabato vi avevo suggerito di fare un salto a Lodi, in occasione del festival Le Forme del Gusto, e di fermarvi a degustare qualcosa di buono durante questo fine settimana, ve lo ricordate? Coloro che hanno deciso di venire a fare un giro da queste parti, avranno sicuramente apprezzato le bontà tipiche di queste zone, mentre per coloro che non hanno potuto raggiungerci c’è un piccolo resoconto fotografico. Non è la stessa cosa, lo so…, manca l’assaggio, però potete sempre venire a trovarci e rimediare quando volete.

In apertura vedete la foto del famoso chimico Dario Bressanini (docente universitario, scrittore e divulgatore scientifico) che è stato ospite durante l’evento “scienza e salute in cucina”, insieme all’assessore al welfare della regione Lombardia G. Gallera. Si è parlato di cibo a metà strada tra leggenda e realtà, nel senso che si è cercato di sfatare alcuni miti nati dalle mode alimentari o da ragioni di marketing come il tema dell’olio di palma, della farina kamut, dei prodotti per celiaci, del glutine,… Tutti temi molto sentiti dal pubblico presente e per i quali è necessaria una costante informazione corretta e basata su dati scientifici.

Un altro momento molto interessante del pomeriggio di domenica 24 è stato quello del Casaro, a cura della Confagricoltura di  Milano, Lodi e Brianza, durante il quale si è prodotto un formaggio primo sale e si è cercato di fare chiarezza sui tipi di formaggi in commercio, su come riconoscere un buon prodotto fatto con ingredienti di qualità e legati veramente al territorio di produzione, nonché sulle tecniche di produzione dei formaggi.

Io sono tornata a casa con qualche sacchetto della spesa… perchè è stato impossibile resistere.

Di seguito potete vedere la regina delle eccellenze del lodigiano: sua maestà Raspadura. Vi avevo già raccontato tutto in merito nel post (Il Lodigiano e la Raspadura), ma per chi ancora non la conoscesse si tratta del formaggio Grana che viene sfogliato e consumato in “veli”.

La sfogliatura della Raspadura Lodigiana

Ecco alcune fasi del taglio con la raspa

Sfogliatura della Raspadura Lodigiana. Foto di ProfumodiBroccoli

Molti stand di formaggi e salumi del territorio hanno profumato piazza della Vittoria

e attirato anche i più timidi

#fdg17

#fdg17

Da A Casa del Porcino ho fatto un vero saccheggio…

#fdg17

#fdg17

Il tradizionale pane alla zucca

Il famoso biscotto di Codogno

#fdg17

#fdg17

Il miele e il riso

Fattoria la Robinia

Fattoria La Robinia, presidio SlowFood

e lo zafferano essiccato naturalmente su brace di legna a fuoco spento

Impariamo a fare il formaggio a casa

Grazie Ada!

Un'ora da casaro

I vini di San Colombano

#fdg17

Le ottime birre di Agricola 80 e Pratorosso

#fdg17

A presto!

#fdg17

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. […] scorsa sono stata al festival Le Forme del Gusto, tenutosi a Lodi durante tutto il fine settimana del 23 e 24 Settembre e, dopo aver fatto […]

  2. […] scorso mese di settembre, presso “Lodi con Gusto” ho comprato il riso integrale che vi propongo oggi con questa ricetta. Si tratta di una […]

Rispondi a Risotto integrale con porcini e raspadura lodigiana – Profumo di Broccoli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *