Colazione

Chocolate cake

La settimana che precede il Natale deve assolutamente iniziare con qualcosa di dolce così oggi ho pensato di augurarvi buona giornata con questo cake al cioccolato, la cui ricetta è tratta dal “Wonka Cake” del maestro G. Fusto del libro “Le mie 24 ore dolci”, edito da Gribaudo.

Ne ho fatta una versione molto più semplice che meglio si adatta al poco tempo a disposizione di questo straordinario periodo dell’anno. Non ho inserito le barrette di cioccolato al centro del composto, né i decori della presentazione finale. Il risultato è un cake avvolgente, perfetto per la colazione o la merenda.

Ingredienti per 10 persone

  • 100 g di cioccolato fondente 70%
  • 410 g di uova
  • 170 g di zucchero semolato
  • 100 g di miele di fiori d’arancio
  • 150 g di farina 00
  • 11 g di lievito in polvere per dolci
  • 102 g di farina di mandorle
  • 34 g di cacao in polvere
  • 170 g di panna fresca (35% m.g.)
  • 140 g di burro

Lavorare a mano o con un robot da cucina (meglio quest’ultimo perché permette di affinare la struttura e la completa reidratazione delle polveri).

Mescolare le uova, lo zucchero e il miele. Aggiugervi la farina 00, il lievito, la farina di mandorle e il cacao precedentemente setacciati insieme.

Unire la panna e, infine, il cioccolato e il burro precedentemente sciolti a bagnomaria o al microonde (in quest’ultimo caso a 50°C).

Ottenere un buon impasto omogeneo e mixare tutto per qualche minuto.

Cuocere in forno a 180°C per circa 30 minuti. Durante gli ultimi 10 minuti di cottura è consigliato coprire il plumcake con un foglio di alluminio.

Fare raffreddare e decorare con dello zucchero a velo.

 

chocolate cake

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *