Cereali

Zuppa d’orzo e piselli

Le zuppe stanno diventando le regine indiscusse della mia cucina, al pari del pane e della pasta. Con la loro semplicità ci hanno attirano, con la loro bontà ci stuzzicano sempre e con i principi nutrititivi ci invitano ad un’alimentazione più sana e leggera. I tempi di preparazione ben si conciliano con la vita frenetica nella quale siamo collocati e allora viva le zuppe!

Oggi vi auguro buon pranzo in semplicità con orzo, piselli e carote al profumo di origano. A presto!

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 30 minuti

  • 200 g circa di orzo perlato sciacquato
  • 100 g circa di piselli spezzati sciacquati
  • 1,5 L di brodo vegetale (io preparo sempre un paio di litri e poi ne uso quanto basta)
  • un pizzico di sale grosso
  • 1 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • una spolverata di origano
  • 2 carote mondate, lavate, spellate e tagliate a rondelle (da omettere se volete mantenere un livello basso di indice glicemico)

Carote a parte, che una volta cotte hanno un indice glicemico alto pari a 85, la zuppa d’orzo e di piselli potrebbe essere inserita tra i piatti a basso indice glicemico. Se state pertanto cercando una semplice e buona zuppa, questa ricetta fa per voi, mentre se state cercando un piatto a basso indice glicemico, potete omettere le carote.

Cuocere il farro e i piselli mettendoli in una casseruola capiente con tanto brodo tale da coprirli interamente. Portare ad ebollizione e continuare la cottura per circa 30 minuti a fuoco basso. Aggiungere le carote a metà cottura, quindi l’origano, il sale e il concentrato di pomodoro verso la fine. Regolarsi con il brodo al bisogno.

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *