Piatti unici

Torta di sfoglia con riso, zafferano, salsiccia e Raspadura

Oggi vi preparo una di quelle pietanze svuota frigo che vanno sempre bene e che sono anche buonissime. E’ un’idea per la cucina del recupero, pertanto non vi indicherò delle grammature precise. Regolatevi con le quantità che il vostro frigorifero vi offre. 
Ingredienti
  • 1 foglio di pasta sfoglia rotondo
  • 1 uovo (si può omettere perchè l’amido del riso farà da collante e manterrà uniti gli ingredienti che, al taglio, saranno in forma)
  • 6 cucchiai di riso allo zafferano 
  • 1 salsiccia di suino tagliata a fettine
  • un goccio di olio extravergine di oliva
  • 2 manciate generose di Raspadura Lodigiana
Foderiamo la nostra tortiera rotonda (cm. 28 di diametro) con la carta forno e poi vi adagiamo sopra la pasta sfoglia.

Mescoliamo l’uovo con il riso oppure saltiamo questo passaggio e riempiamo direttamente il guscio di sfoglia con il riso, la salsiccia e, per ultimo, uno strato di fogli di Raspadura con un giro di olio evo. 
Per questo tipo di torte io preferisco la Raspadura Lodigiana al grana/parmigiano perché crea uno strato omogeneo e coprente che si gratina perfettamente e fa si che si senta una piacevolissima crosticina sotto i denti quanto si degusta.
Cottura: in forno a 170°C fino a doratura.
Tempo totale preparazione: circa 30 minuti.

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (6)

  1. Maria Brentegani Portugalli 14 novembre 2016 at 18:22 Reply

    Svuota frigo e molto appetitosa!
    Cosa volere di più?
    Un abbraccio
    Maria

    1. tiziana 18 novembre 2016 at 20:04 Reply

      Grazie Maria!
      Un abbraccio anche a te :)))

  2. Silvia Brisigotti 14 novembre 2016 at 21:31 Reply

    Buonissima!! Mi piace un sacco l' idea di farcirla anche con il riso!!
    Un bacione!!

    1. tiziana 18 novembre 2016 at 20:05 Reply

      Ma sai che era davvero buonissima? Ciao Silvia, grazie!
      Buon fine settimana,
      Tiziana

  3. Monica Fassetta 19 novembre 2016 at 12:20 Reply

    Provero' in settimana. Grazie mille e vi faccio sapere. Sarà una serata all'insegna della bagna caoda… Vedremo! 🙂

    1. tiziana 19 novembre 2016 at 13:35 Reply

      Spero proprio che ti piaccia così come è piaciuta a noi 😉
      Buona serata,
      Tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *