Libri: non solo cucina

Tōkiō tutto l’anno e due frasi per ritrovarsi

Tōkiō tutto l’anno

Col tempo ho tuttavia scoperto angoli meno noti, come in prossimità della stazione di Takaidō sulla linea Inokashira, in cui il paesaggio pare in miniatura rispetto al più noto Naka-meguro. Se sono solo i ciliegi a interessare, e non invece tutta la cornice umana di struscio, bancarelle profumate di cibo, chiasso di gioia condivisa, i migliori sono senza dubbio questi scorci, più intimi e godibili.

La parabola è chiara. <<I doveri del vento sono pochi, – scriveva Emily Dickinson, – accompagnare sul mare i navigli, | scortare i flutti, presentare marzo, | significare ovunque libertà>>. Ed eccolo marzo, s’insedia torturando i ciliegi, rendendo ancora più fragile questo paesaggio esitante, sempre sbilenco. Precipitare fa parte dell’immaginario dei ciliegi: tutto lo segnala, che niente è destinato a restare e che tutto farà ciclicamente ritorno.

La prima persona singolare sarà sempre diversa. La prima persona plurale – ovvero quella che conta – rimarrà invece per sempre. (1)

La prima persona plurale ovvero quella che conta

Non bastano poche frasi tratte da Tōkiō tutto l’anno di Laura Imai Messina per descrivere il libro o farne una recensione, ma è bastato il titolo per farmi volare dritta in Giappone, cullata tra le parole accuratamente scelte dall’autrice, e sono bastate due frasi per farmi ritrovare. Sì, ritrovare nel mio marzo, tra il mio vento e nel profondo ed imperituro desiderio di far parte della prima persona plurale.

Il libro

È la guida che non ti aspetti perché è la guida che vorresti leggere davvero, prima di iniziare un viaggio.

Laura Imai Messina, siciliana trasferitasi a Tōkiō più di 15 anni fa, insegna italiano nelle più prestigiose università di Tōkiō ed è autrice di vari libri ambientati nella sua città del cuore.

Descrive Tōkiō attraverso i mesi dell’anno, in cui sono suddivisi anche i capitoli, con uno sguardo innamorato, attraversando tradizioni secolari e abitudini moderne.

È una lettura che suggerisco a chi, come me, vuole programmare una visita in Giappone; a chi ama Tōkiō o desidera conoscerla; a chi ha già conosciuto e apprezzato la scrittrice, così come a coloro che vogliono perdersi in una bellissima scrittura, camminando tra le stradine della città o lungo il viale dei ciliegi.

Tōkiō tutto l'anno

_________________________________________________

(1) Libro “Tōkiō tutto l’anno” di Laura Imai Messina, Editore Einaudi

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *