Antipasto

Tartine di salmone affumicato marinato con miele di bosco e limone, servite con Raspadura lodigiana

Vi ricordate la mia ricetta del salmone marinato nel miele di bosco e nel limone, utilizzata in varie occasioni e soprattutto per fare i ravioli e i tortelli delle feste?

Ogni tanto la ripropongo perché trovo che sia buonissima e riesce sempre a mettere tutti d’accordo. Oggi ve la preparo per servire delle semplici tartine di pane, servite con veli di raspadura lodigiana ad esaltarne il gusto.

Ingredienti per 10 tartine

  • 150 g di salmone affumicato
  • un cucchiaino di miele di bosco
  • il succo di una fetta di limone
  • fette di pane ai cereali
  • prezzemolo affettato
  • qualche velo di raspadura lodigiana
  • olio extravergine di oliva quanto basta

Mettere il salmone affumicato, il miele e il limone in un contenitore di vetro chiuso e riporlo in frigorifero per qualche ora. Il salmone è già affumicato e non serve una marinatura completa immergendo interamente i filetti di pesce nel limone e nel miele. Sarà sufficiente il sapore che acquisirà il pesce.

Tagliare delle fettine di pane con un coppapasta per renderle visivamente più belle. Io ho usato un coppapasta per biscotti a forma di fiore. Aggiungervi un giro d’olio evo e farle gratinare qualche secondo a 230°C.

Adagiarvi sopra del prezzemolo e delle fettine sottili di salmone marinato.

Servire con una fettina di limone e dei veli di raspadura lodigiana.

Tartine di salmone marinato e raspadura lodigiana

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *