Viaggi

Saint Raphael

 

Terrazza di Saint-RaphaelTra una baguette e l’altra, vi porto a spasso in Francia. Vi piace l’idea?

Una nuova baguette è già in forno e sarà protagonista del mio giovedì del pane di questa settimana. Oggi invece rimaniamo in modalità francese, ma facciamo una passeggiata a Saint Raphael.
Dove ci troviamo precisamente? Siamo nel dipartimento Var (Varo), compreso nella bellissima regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, in un comune di circa 35.000 abitanti che durante l’estate viene affollato da turisti.

Saint Raphael ha una lunga passeggiata sul mare su cui pullulano tanti bei negozi, ristoranti, gelaterie, pizzerie. Lo sguardo si perde verso il mare, oltre la spiaggia dei bagnanti, oppure verso l’entroterra, nelle viuzze del centro storico e verso il massiccio dell’Esterel.

La città vanta anche una famosa tradizione di mercati, nei quali è possibile trovare degli ottimi prodotti gastronomici oppure oggetti e manufatti d’artigianato locale. Per gli appassionati di questi antichi e frizzanti luoghi d’incontro, gli orari e i luoghi di cui prendere nota sono:


Mercati alimentari
 

  • Piazza Victor Hugo: tutte la mattine, eccetto lunedì
  • Piazza della République: tutte la mattine, eccetto lunedì

Lungomare di Saint Raphael

Mercati ambulanti

  • Piazza della Posta Boulouris: lunedì mattina
  • Piazza Giannetti Agay: mercoledì mattina

Mercato del pesce 

  • Vecchio Porto: tutte le mattine

Mercatino dell’antiquariato 

Piazza Coullet: tutti i martedì

Mercati notturni stagionali luglio e agosto 

  • Tutte le sere: Lungomare
  • Sabato e domenica sera: Lungomare Agay

Mercato artigianale 

  • Tutte le domeniche e i giorni festivi: Vecchio Porto

 

Terrasse Saint Raphael

 

La città propone attività e intrattenimento per tutti i gusti e per tutte le necessità: per gli amanti della natura e delle escursioni (tra mare e monti e paesaggi naturalistici); per i bagnanti che amano ferpromenade en mer marsi in spiaggia tutta la giornata; per i bambini; per chi ama muoversi solo in barca; per chi vive solo la notte (casinò e locali). Per soggiornare qui è possibile affittare una casa o pernottare in uno dei vari alberghi sul mare.

Lungo il porto, recentemente ristrutturato, è possibile prenotare una gita in battello o affittare una barca singolarmente. Scegliendo tra una delle tante opzioni proposte, si possono visitare le Calanques, le isole, oppure arrivare fino a St-Tropez e Cannes. Proprio a ridosso dell’ufficio prenotazioni e della banchina, si trova la bellissima Terrasse. Si tratta di una vera e propria terrazza sul mare, un luogo protetto con numerose piante e aiuole ben curate, una zona adibita a parco giochi e una per le feste serali, in cui viene montato un palco per gli spettacoli, come si può vedere dalle foto che seguono.

 

Terrasse de Saint Raphael

 

Per gli appassionati dell’arte religiosa e dei monumenti storici è possibile visitare la Basilica Notre-Dame de la Victoire. Nelle vie del centro storico, durante l’estate, i bambini possono anche iscriversi alla Scuola di Circo Francese e fare una bella esperienza assieme agli insegnati circensi, imparando a fare volteggi ed esercizi tipici di questa disciplina.

 

St. Raphael, France

 

Altre bellezze della natura o siti importanti da visitare

 

L’Isola d’Oro: piccolo isolotto roccioso di proprietà privata, dai bellissimi fondali marini.

La Corniche d’Or: calette e piccole spiagge poco frequentate, situate ai piedi dell’Esterel, immerse in un paesaggio selvaggio. Percorrendo in macchina o in bici la strada Corniche d’Or, è possibile fermarsi nei punti panoramici e scendere nelle calanche.

La baia d’Agay: ampia spiaggia sabbiosa situata ai piedi della barriera rocciosa del Rastel. Qui sono concentrate numerose attività nautiche come la vela, il kayak, il paracadute ascensionale e il jet ski. E’ considerata la porta d’accesso al Massiccio dell’Esterel.

Il sentiero del litorale: meraviglioso percorso naturalistico che parte dal porto di Santa Lucia e arriva alla spiaggia di Pourrousset.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Gunther 13 settembre 2017 at 22:38 Reply

    Uno dei luoghi che preferisco per le vacanze, hai fatto un bel post

    1. tiziana 13 settembre 2017 at 23:18 Reply

      Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *