Primi piatti

Risotto integrale con funghi porcini

Non c’è stato subito feeling tra me e il riso integrale così, dopo i primi tentativi, l’ho accantonato in quell’angolo della dispensa dove la mano non arriva facilmente. Poi, caparbia come alcuni di noi sanno essere, ho digerito l’insuccesso e trovato lo stimolo per riprovarci… tutte quelle proprietà benefiche in confronto al riso bianco dovevano pur trovare uno spazio nei miei piatti e nella mia cucina. Allora ho organizzato meglio il mio tempo, programmato di cucinare il riso integrale quando ero a casa e avevo più tempo da dedicargli (la cottura dura infatti circa 45 minuti) ed eccoci qui con il terzo piatto di questo tipo. Non ho quasi più voglia di acquistare il riso bianco, mi credete? Non mi resta che suggerirvi di organizzare a vostra volta il tempo in cucina e di provare a farlo. Il condimento di oggi è a base di funghi porcini, ma è buonissimo anche al naturale con qualche erba aromatica.

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 45 minuti

  • 240 g di riso integrale e spontaneo
  • sale grosso quanto basta
  • una bella manciata di prezzemolo affettato finemente
  • 100 g di funghi porcini secchi (messi in ammollo per circa 20 minuti)
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • brodo vegetale quanto basta (io ne preparo sempre un paio di litri)
  • uno spicchio d’aglio in camicia

Cuocere il riso integrale in una casseruola capiente, coprendolo abbondantemente con il brodo. Portare a bollore e poi abbassare la fiamma del fornello, salare con un pizzico di sale grosso e continuare la cottura per altri 40 minuti. Controllare la sapidità con l’assaggio perché anche il brodo è salato.

Ad un quarto d’ora dalla fine della cottura del riso, prendere una padella capiente e fare trifolare i funghi con un goccio di olio evo, l’aglio e del prezzemolo. Eliminare l’aglio subito dopo che ha rilasciato il suo sapore, quindi saltare velocemente i funghi a fuoco vivo.

A fine cottura del riso, spegnere il fornello e allontanare la casseruola dal calore. Aggiungervi i funghi, un’altra manciata di prezzemolo fresco e mantecare con dell’olio d’oliva a crudo.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (4)

  1. edvige 31 gennaio 2018 at 17:26 Reply

    Come risottara ottimo piatto ma non integrale per me non lo digerisco da fare un bianco magari con basmati. Buona serata.

    1. tiziana 31 gennaio 2018 at 17:45 Reply

      Io adoro un pò tutti i risotti, ma devo dire che dopo essermi abituata all’integrale, non ne posso più fare a meno 😉
      Ciao Edvige e felice serata a te 🙂

  2. Alessandra 3 febbraio 2018 at 16:14 Reply

    Ciao Tiziana! Anche a me piace molto il riso integrale nei risotti! Che voglia di risotto ai funghi che mi hai fatto venire!!!

    1. tiziana 3 febbraio 2018 at 18:29 Reply

      Evvaiiiiiiii 😉
      Ciao Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *