Pasta

Ravioli fiorellino: ravioli ripieni di ricotta, zucchine e parmigiano serviti in salsa di zucchine e menta

Oggi prepariamo la pasta ripiena per fare dei bei ravioli a forma di fiorellino. Per la farcia ho scelto degli ingredienti semplici: ricotta, zucchine e parmigiano. Per quanto riguarda invece il condimento, adageremo i nostri ravioli su una salsa di zucchine e menta. E’ la salsa/crema che sto utilizzando da una settimana, fatta quotidianamente con ingredienti freschi e trovo che sia molto versatile. Si abbina molto bene a varie ricette, dal pesce alla pasta ed è molto fresca e gradevole in questa calda stagione estiva.

Mettiamoci il grembiule e andiamo a pesare gli ingredienti per 4 persone.

Non vi indico il tempo totale della ricetta perchè, trattandosi di pasta fresca fatta in casa, i tempi diventano molto variabili da persona a persona,  in base alla dimestichezza con gli impasti fatti in casa.

Ingredienti della pasta fresca

150 g farina di grano tenero

50 g di farina di semola rimacinata

2 uova intere

un pizzico di sale fino

Ingredienti per la farcia

1 zucchina mondata, tagliata a dadini

100 g di ricotta fresca

1 manciata di parmigiano grattugiato

1 goccio d’olio extravergine d’oliva

1 spicchio d’aglio (opzionale)

Ingredienti per la salsa

2 zucchine mondate e tagliate grossolanamente

6 foglioline di menta fresca

sale fino

1 goccio di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE DEI RAVIOLI A FORMA DI FIORELLINO

Miscelare le farine e metterle “a fontana” sul piano di lavoro. Versarvi al centro le uova e il sale e cominciare a mescolarle con una forchetta. Proseguire l’impasto a mano incorporando gradualmente tutta la farina e formando un panetto liscio e omogeneo. Coprire con pellicola per alimenti e lasciare riposare in frigorifero per circa venti minuti.

Stendere la pasta con un mattarello fino ad avere uno strato molto sottile (di pochi millimetri). Infarinare leggermente per non fare attaccare la sfoglia.

Ritagliare dei rettangoli di sfoglia e fare attenzione che l’altezza sia sufficientemente grande per il coppapasta (stampino) a forma di fiore. Si può usare un normale coppapasta per biscotti.

Posizionare tanti piccoli impasti di farcia ben distanziati. Per evitare di sprecare della sfoglia, fare tanti piccoli segni con il coppapasta lungo il rettangolo di sfoglia, senza tagliare, così si può vedere dov’è il centro del raviolo e dove arrivano i suoi bordi.

Sovrapporre con un altro rettangolo di pasta della stessa dimensione, premere leggermente con i polpastrelli delle dita intorno ai mucchietti di farcia (per fare aderire le sfoglie) e, infine, ritagliare tanti fiorellini con lo stampino. Sovrapponendo lo stampino sulle sfoglie farcite, i ravioli si taglieranno con la forma desiderata e si chiederanno perfettamente lungo i bordi.

Adagiare delicatamente i ravioli su un vassoio infarinato, in attesa di lessarli in acqua sapida (io ho usato la stessa acqua di cottura della zucchina della salsa). La cottura dei ravioli è sempre molto veloce, di pochi minuti. Fare attenzione a non romperli mentre si scolano.

PREPARAZIONE DELLA FARCIA

Cuocere velocemente la dadolata di zucchine facendola scaldare con un goccio di olio evo, in una padella. A cottura ultimata, salare e tenerne da parte un pò per condire i ravioli (come nella foto), quindi frullare il resto con la ricotta e il parmigiano.

Lasciare raffreddare e poi mettere tanti piccoli mucchietti di questo composto al centro dei ravioli da farcire.

PREPARAZIONE DELLA SALSA

Fare lessare la zucchina in acqua leggermente sapida quindi e, a cottura terminata, scolare e frullare con la menta e un goccio di olio evo.

Utilizzare la salsa ottenuta per condire i ravioli, dopo la cottura.

FINITURA DEL PIATTO

Dopo aver terminato tutte le preparazioni precedenti, versare un pò di salsa sul fondo del piatto, adagiarvi sopra i ravioli, un pò di zucchine e un ciuffo di menta.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *