Bambini in Cucina

Ravioli fantasia: la felicità a tavola con i bambini

Quando i bambini sono in cucina, i piatti si trasformano.

Oggi giocando con i coppapasta è venuto fuori un piatto che abbiamo chiamato Ravioli Fantasia perché non c’è un raviolo uguale all’altro. In questo brodo vegetale possiamo pescare fiori, cuori, stelle, cappelletti e cappellacci, tortellini….
Per il ripieno invece siamo state più brave e abbiamo tenuto fede a una farcia composta da spinaci, bietole, cipolle, carote e salmone fresco. 
Ingredienti per la pasta fresca:
  • 100 gr. di farina macinata a pietra per pasta fresca
  • 50 gr. di farina di frumento duro
  • 2 uova
  • io non metto mai il sale nell’impasto
Ingredienti per la farcia:
  • 100 gr. di spinaci e bietole da lessare
  • 50 gr. di filetto di salmone fresco
  • mezzo spicchio di aglio
  • mezza cipolla bianca
  • 1 carota
  • sale, pepe nero, noce moscata
  • brodo vegetale
  • una grattugiata di parmigiano, se vi piace. Io questa volta non l’ho usato.
Preparate anche del buon brodo vegetale, facendolo cuocere almeno un’oretta, con delle  verdure fresche miste.

Piatto per 4 persone
Esecuzione: media
Tempi: 1 ora

Se non abbiamo il brodo già pronto, laviamo e tagliamo delle verdure e le mettiamo a cuocere in una pentola con 2 litri di acqua, portiamo a bollore, aggiustiamo con aromi e sale a piacimento e continuiamo la cottura per circa 1 ora.

Impastiamo la pasta fresca mettendo le farine miscelate nel classico metodo a fontana, rompiamo due uova all’interno della fontana, le sbattiamo e cominciamo ad amalgamare la farina e ad impastare fino ad ottenere un bell’impasto liscio e omogeneo. Copriamo l’impasto e lo lasciamo riposare 30′.

In un’altra pentola facciamo lessare gli spinaci e le bietole con mezza cipolla, l’aglio e una carota. 
Terminata la cottura togliamo l’aglio, scoliamo le verdure e frulliamo spinaci, bietole, cipolla, carota, salmone con parmigiano (se lo preferite) e sale, pepe e noce moscata. Creiamo un composto omogeneo che servirà per farcire i ravioli.

Trascorso il tempo di riposo della pasta, prendiamo il nostro panetto e lo stendiamo fino ad uno strato molto sottile con il matterello.
Tagliamo tante strisce di pasta e poi tanti quadrati, mettiamo al centro di ognuno un po’ di farcia e poi sovrapponiamo altri quadrati di pasta, aiutandoci con dei coppapasta per chiuderli e ritagliare i nostri ravioli, con le varie forme che abbiamo scelto di fare.

Utilizziamo un po’ di farina di supporto e mettiamo i nostri ravioli su un vassoio per farli asciugare, mentre nel frattempo portiamo ad ebollizione il nostro brodo vegetale.

Per ultimo versiamo i ravioli in brodo e li cuociamo per 2/3 minuti.

Cucinare con i bambini è sempre bellissimo e molto educativo.

Questa ricetta va anche al programma di affiliazione di: 
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (12)

  1. Natascia B. 4 dicembre 2014 at 16:09 Reply

    I bambini si devono essere divertiti un mondo e il ripieno è meraviglioso (salmone con spinaci e verdure non l'ho mai provato). Bravissimi!

    1. tiziana 4 dicembre 2014 at 16:39 Reply

      Grazie Natascia
      Buona serata
      Tiziana

  2. ilmondodiortolandia.com 4 dicembre 2014 at 19:12 Reply

    Hai detto giusto: viva i bambini e la loro straordinaria fantasia! che dire di altro… ne vorrei …. 4 piatti grazie!

    1. tiziana 5 dicembre 2014 at 14:59 Reply

      Ok, 4 piatti in arrivo!

  3. SABRINA RABBIA 4 dicembre 2014 at 20:25 Reply

    quanto divertimento e risate cucinare con i bambini!!!!avete preparato una squisitezza!!!!Baci Sabry

    1. tiziana 5 dicembre 2014 at 14:59 Reply

      si Sabry e quando pensi di averle viste tutte…. in realtà….

  4. Maria Brentegani Portugalli 5 dicembre 2014 at 7:31 Reply

    Ma che bravi! E che buoni! Mi incuriosisce molto la farcia così!
    Da provare.
    Grazie per la ricetta Tiziana ed un abbraccio Maria

    1. tiziana 5 dicembre 2014 at 15:00 Reply

      La farcia è buonissima Maria.
      Ciao e grazie a te!

  5. Caronte 5 dicembre 2014 at 15:43 Reply

    la felicità dei bambini è assicurata….

    1. tiziana 5 dicembre 2014 at 20:08 Reply

      e anche quella della mamma….
      ciao!

  6. Seddy 5 dicembre 2014 at 17:05 Reply

    Complimenti alla cuochina di casa e a te, straordinari mamma, per questi deliziosi manicaretti.
    Un abbraccio cara e buon week!

    1. tiziana 5 dicembre 2014 at 20:08 Reply

      Ciao carissima Seddy, sei dolcissima! A volte i bambini sanno essere d'aiuto più dei grandi…
      Un abbraccio anche da parte mia e buon week end a te
      Tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *