Cereali

Orzotto mantecato con crema di finocchi e olive nere

Mi piace preparare i piatti a base di cereali come farro e orzo perché oltre ad essere ricchi di molteplici proprietà favorevoli alla nostra salute, sono molto versatili e consento di creare sempre piatti diversi, magari con l’utilizzo di verdure di stagione.

Oggi vi propongo questo orzotto mantecato con crema di finocchi, olive nere e servito con qualche bastoncino di finocchio a crudo. L’abbinamento finocchio e olive nere è davvero delizioso e, nel complesso, è un piatto davvero semplice e veloce da preparare.

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 25/30 minuti

  • 300 g di orzo perlato
  • 200 g di finocchio
  • olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale o acqua
  • sale fino e sale grosso
  • olive nere denocciolate

Tostare a secco l’orzo in una padella, quindi versare del brodo vegetale o dell’acqua in quantità tale da coprirlo e continuare la cottura per circa 25 minuti. Salare alla fine e aggiungere dell’altro brodo o acqua al bisogno.

A parte mondare, lavate e tagliare grossolanamente il finocchio, quindi farlo sbollentare in acqua sapida per qualche minuto, fino a che diventi tenero. Frullarlo con un pizzico di sale. Tenere da parte due o tre bastoncini di finocchio crudi, che serviranno per servire il piatto.

A fine cottura dell’orzo, spegnere il fornello e allontanare la pentola dal fornello, quindi aggiungere la crema di finocchio che è stata frullata in precedenza e mantecare l’orzo, controllando la sapidità del piatto.

Servire con dei bastoncini di finocchio crudi, un filo d’olio evo e qualche oliva nera denocciolata e tagliata.

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. zia Consu 15 marzo 2018 at 20:58 Reply

    Un’idea golosissima anche x riciclare gli scarti esterni del finocchio! Non sai che idea mi hai dato ^_*
    Buona serata e a presto <3

    1. tiziana 15 marzo 2018 at 22:40 Reply

      Infatti Consu 🙂
      Ciao a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *