Cereali

Orzo e fagiolini

Dopo i dolci di sfoglia e le torte glassate, la settimana non può che iniziare con cereali e verdure!

La pausa pranzo di oggi si fa con orzo e fagiolini, che si possono cucinare in vari modi: con una zuppa calda, tiepida o fredda, oppure in insalata.

Ingredienti per 2 persone

Tempo totale circa 30 minuti

  • 150 g d’orzo perlato (cuoce più velocemente)
  • 50 g di fagiolini lavati, mondati e tagliati a fettine
  • un pizzico di sale grosso per la cottura dell’orzo
  • un pizzico di sale fino
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • prezzemolo fresco tritato quanto basta
  • brodo vegetale o acqua

Tostare l’orzo per pochi secondi in una casseruola sul fornello (a fuoco basso), aggiungere del brodo vegetale (o dell’acqua) in maniera tale da coprire interamente l’orzo. Aumentare il calore e portare ad ebollizione. Salare e continuare la cottura per circa 20/25 minuti a fuoco medio. Aggiungere brodo o acqua al bisogno e in base al piatto che si è deciso di preparare. Se si desidera una zuppa, il brodo dovrà essere aggiunto in maggiore quantità, regolandosi durante la cottura perchè bisognerà avere una consistenza finale tipica della zuppa; altrimenti lasciare asciugare l’orzo e servire come se fosse un’insalata (asciutta e condita semplicemente con dell’olio).

A metà cottura aggiungere i fagiolini.

Mantecare con dell’olio crudo, aggiungere del prezzemolo fresco e servire calda, tiepida o fredda, a seconda del tempo e dei gusti…

 

Rododendro

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *