Lievito madre

Le 6 caratteristiche di un buon lievito madre

Lievito madre: le sei caratteristiche per riconoscere un buon lievito.

Se avete già letto i precedenti articoli sul lievito madre, vi sarete accorti che c’è molto da fare per mantenerlo in salute e che bisogna fare tanta esperienza in cucina per imparare a conoscerlo e ad usarlo correttamente.

Ad ogni modo, ecco un breve elenco di sei punti per riconoscere velocemente un buon lievito madre:
  1. Un buon lievito deve avere un odore dolce, ma il suo sapore non deve essere uguale a quello dello yogurt o del formaggio;
  2. Un buon lievito deve avere un sapore acidulo, il che significa gradevolmente e leggermente acido, ma ciò non deve essere confuso con un sapore decisamente acido;
  3. Un buon lievito deve avere un colore chiaro, ma non deve essere bianchissimo;
  4. Un buon lievito deve essere morbido al tatto, ma non si deve appiccicare alle dita;
  5. Un buon lievito sviluppa degli alveoli prolungati e fini (per la pasta madre solida) mentre sviluppa tante bollicine con un’increspatura al centro (per il lievito madre a coltura liquida);
  6. Un buon lievito ha un livello di acidità di 4.5 e può oscillare tra 4.2 e 4.8.
Per approfondire l’argomento sul lievito madre, cliccare QUI e sui vari articoli per imparare a farlo e a gestirlo a casa propria.
Per qualsiasi dubbio o suggerimento, potete lasciare un messaggio in calce ai vari post sul lievito madre.
facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (8)

  1. ilmondodiortolandia.com 18 febbraio 2015 at 19:44 Reply

    io prendo nota Tiziana… sarò un'assidua seguace di questa rubrica!! buona serata cara!
    baci

    1. tiziana 18 febbraio 2015 at 20:47 Reply

      Ti aspettavo Manu! Condividiamo i nostri pasticci con questa meraviglia!

  2. SABRINA RABBIA 18 febbraio 2015 at 20:44 Reply

    quante info importanti ,ma io ancora non l'ho preparato e non so……Baci Sabry.

    1. tiziana 18 febbraio 2015 at 20:47 Reply

      Grazie comunque Sabry

  3. Maria Brentegani Portugalli 19 febbraio 2015 at 8:11 Reply

    Ma sai che io vorrei farlo da tempo?
    Ma non so bene come cominciare perché ho trovato tante notizie diverse sul web.
    Tu cosa mi consigli?
    Un abbraccione Maria

    1. tiziana 19 febbraio 2015 at 11:23 Reply

      Ciao Maria, brava! Vedrai che non te ne pentirai.
      Sul web c'è di tutto e spesso si descrive con troppa semplicità
      Se vuoi c'è già un post Lievito Madre nel mio archivio. E' generico, ma è un buon inizio. Adesso comincerò questi brevi post più dettagliati su quanto appreso duranti i miei corsi e in cucina.
      Se hai bisogno, sono a disposizione.
      Ciao, un abbraccio
      Tiziana

    2. Maria Brentegani Portugalli 20 febbraio 2015 at 21:31 Reply

      Grazie Tiziana. Allora comincio seguendo i tuoi consigli e poi ti faccio sapere.
      Grazie ancora ed un abbraccio Maria

    3. tiziana 21 febbraio 2015 at 0:23 Reply

      Grazie a te Maria
      Un abbraccio
      Tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *