Cereali

Pausa pranzo in compagnia di farro integrale, melanzane e timo

 

 

Oggi ci prepariamo una “schisceta” veloce, sana e deliziosa: il farro con una salsa di melanzane e timo e… niente di più. Io proseguo con le mie pause pranzo all’insegna del sano e del leggero anche se non vi nego che ogni tanto sogno una cheesecake o uno dei miei pandolci… Ci sarà tempo, intanto stiamo leggeri e in forma e prepariamoci a questo pomeriggio che ci aspetta.

Ingredienti per 4 persone

Tempo totale circa 30 minuti

  • 240 g di farro integrale biologico
  • sale fino quanto basta
  • sale grosso quanto basta
  • 1 melanzana nera grande
  • 1 rametto di timo per la salsa e 1 per decorare
  • olio extravergine di oliva quanto basta

Per fare la schisceta di oggi dobbiamo lessare il farro in acqua leggermente salata con sale grosso, scolare il farro quando sarà cotto e al dente e poi versarlo in una ciotola d’acciaio posizionata all’interno di un’altra ciotola d’acciaio piena di ghiaccio. Quest’ultimo passaggio serve per bloccare la cottura.

Puliamo, laviamo e tagliamo grossolanamente la melanzana; la facciamo cuocere in una padella con un goccio di olio evo (eventualmente uno spicchio d’aglio in camicia), saltandola velocemente e aggiungendo eventualmente un goccio di acqua o di brodo vegetale al bisogno. Cuociamola fino a che sarà diventata morbida, saliamo (assaggiando sempre per controllare la sapidità) e poi frulliamo tutto in un robot da cucina con le foglioline di 1 rametto di timo e circa 3 cucchiai di olio evo. Versiamo l’olio quanto basta in misura tale da ottenere una salsa non troppo liscia.

Uniamo tutti gli ingredienti mescolando il farro alla salsa di melanzane e timo, aggiungendo un rametto o qualche fogliolina di timo fresco ed eventualmente un giro di olio evo.

Buon pomeriggio.

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *