Pasta

Bucatini al sugo di pomodoro con alici e Raspadura lodigiana

La tovaglietta è ancora quella con Babbo Natale, il clima di festa aleggia in attesa dell’epifania, ma nel frattempo si ricomincia a lavorare in ufficio e c’è bisogno di pensare alle ricette della pausa pranzo, che devono essere semplici e veloci da preparare.

Le nostre pause sono sempre delle toccate e fuga, ma bisogna fare il pieno di energie per il pomeriggio così oggi vi propongo questo primo piatto di bucatini, condito con sugo di pomodoro, acciughe e veli di raspadura lodigiana. E la raspadura c’è sempre…

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di bucatini
  • sugo di pomodoro quanto basta
  • qualche acciuga sott’olio in base al gusto (io farei due o tre a porzione)
  • sale grosso per lessare la pasta
  • veli di raspadura quanto basta
  • (opzionale) qualche oliva verde

Questa è un pò la ricetta del quanto basta…

Preparazione

Lessare i bucatini in acqua sapida. Lessarli, condirli con sugo di pomodoro e servirli con delle acciughe e dei veli di raspadura a piacimento.

Se anche voi ricominciate a lavorare o non avete mai smesso, buon lavoro!

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *