Tradizione

Alta Savoia

La montagna nel cuore

Vi avevo salutato a luglio suggerendovi la lettura di un libro, La montagna dentro di Hervé Barmasse e vi ritrovo oggi, ancora tra le vette e sempre più innamorata della montagna.

montagna

Alta Savoia

Prima di tornare a cucinare e a rimettere le mani in pasta, facciamo una sosta sul tetto d’Europa, il meraviglioso Monte Bianco, sulle vette circostanti o presso le pittoresche città come Annecy, la Venezia delle Alpi.

montagna

Il Monte Bianco alle mie spalle

Siamo in Alta Savoia, una bellissima regione del sud della Francia, confinante con la Svizzera e prossima all’Italia, famosa per i suoi paesaggi e per i suoi siti di grande interesse storico.

Spero di stuzzicare la vostra curiosità e di farvi venire voglia di raggiungermi tra queste montagne e, già che ci siamo, di farvi venire l’acquolina in bocca pensando al dolce che cucineremo insieme domani.

Non dimentichiamo la gastronomia

L’Alta Savoia è famosa anche per le sue specialità gastronomiche. Pietanze conviviali e semplici come la Fonduta Savoiarda, la Tartiflette e la Raclette hanno fatto il giro del mondo.

Le due razze di mucche locali (Farine e Abondance) e la qualità dell’erba dei pascoli sono meritevoli responsabili della produzione di latte e formaggi eccellenti, come il beaufort (principe di gruviera), la tome des Bauges e il reblochon.

Io ho deciso di ricominciare a cucinare, dopo questa lunga pausa, con un dolce. Vi aspetto domani per fare proprio un dolce tradizionale e antico dell’Alta Savoia: le Biscuit de Savoie ovvero il biscotto di Savoia.

A domani amici della montagna!

montagna

 

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Maria Teresa 10 ottobre 2021 at 11:04 Reply

    Grazie Tiziana di questo bel reportage e delle magnifiche foto!

    1. tiziana 11 ottobre 2021 at 7:37 Reply

      Grazie a te Maria Teresa di venire sempre a spasso con me 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *