Pasta

ricetta per cucinare gli spaghetti conditi con la brandade de morue

Spaghetti con Brandade de morue

Dalla cucina provenzale alle spaghettate il passo è breve!

Cosa ho combinato oggi? Dopo aver assaggiato la Brandade de morue su delle fette di pane, ne ho avanzata una piccola quantità per condire i miei spaghetti di oggi. La cucina provenzale insegna di tenere da parte un pò di Brandade per fare delle polpette con le patate, ma da buona amante della pasta non posso fare a meno di condirci questi spaghetti! Sono buonissimi e ve li consiglio.

Per preparare la Brandade de morue potete cliccare qui e aprire direttamente la ricetta di ieri.

Per fare invece gli spaghetti, non vi resta che lessarli in acqua sapida, scolarli al dente e servirli con un pò di Brandade de morue che avrete tenuto da parte. Qui non ci sono quantità specifiche, ma dovrete regolarvi in base ai vostri gusti. Utilizzatene quel tanto che basta per condire la vostra pasta e, se necessario, allungate la brandade con un goccio di olio extravergine d’oliva, mescolando bene il composto prima di aggiungerlo agli spaghetti.

Buon primo giorno di settembre e buon sabato.

 

facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *