Aperitivo

Crostatina dolce di frolla con crema di cavolini di Bruxelles gratinata con parmigiano

A volte anche i pinguini mangiano i cavoli.

Questa #crostatina di frolla è farcita con una crema fatta con i cavolini di Bruxelles e una grattugiata di parmigiano per gratinare.
E’ un sapore a mio avviso buonissimo e allo stesso tempo insolito e particolare. La crema di cavolini di Bruxelles si sposa benissimo con il dolce della frolla. Ho pensato a questa ricetta proprio immaginandomi una buona frolla anche se ho provato a fare la stessa ricetta con una pasta brisée. Devo ammettere che in entrambi i casi sono stata soddisfatta anche se, pur preferendo la frolla per questa ricetta, la brisée conferisce un gusto più classico e maggiormente adattabile ad un pranzo o ad una cena classici. Avendo prevalentemente un gusto salato, si può gustare come aperitivo, contorno, secondo piatto, stuzzichino, mentre la base dolce di frolla incontra più difficoltà a conciliarsi con gli altri elementi di un pasto ordinario.
 
Per quanto riguarda gli ingredienti, per la frolla abbiamo:

  • 300 gr. di farina 00
  • 170 gr. di buon burro
  • 120 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
Per la farcia abbiamo invece:
  • 350 gr. di cavolini di Bruxelles
  • 1 scalogno
  • pepe bianco
  • 100 ml. di panna
  • un goccio di olio evo per cuocere in padella
  • grattugiata di parmigiano per gratinare
Cominciare ad impastare la frolla lavorando zucchero e uovo; aggiungere il burro e lavorare ancora; infine aggiungere farina, sale e scorza di limone. Lasciare riposare almeno 30′ in frigorifero e, prima di stendere l’impasto, riportare a temperatura ambiente.
 

Cuocere i cavolini a vapore o in padella con lo

scalogno e un filo d’olio evo e poi frullarli.

Mettere il composto frullato in un pentolino, unire la panna e fare bollire.
Stendere la pasta frolla e sistemarla negli stampini da crostatina (dose per 8 porzioni). Fare delle formine per decorare e cuocere tutto a 200° per 15′ e poi sfornare.
Farcire le crostatine con la crema di cavolini, aggiungere il biscotto già cotto sulla crema, grattugiare il parmigiano e far gratinare in forno per 1 minuto.

 
Buon appetito.

facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti (2)

  1. Stefano Rotta 11 gennaio 2014 at 20:59 Reply

    Buonissime,
    da provare anche con pasta brisee salata.

  2. tiziana 11 gennaio 2014 at 21:41 Reply

    Provate anche con brisée, buone. Secondo me sono molto più particolari con la frolla…dipende poi dai gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *