Racconti

Vicenza

Vicenza mi accoglie una domenica mattina, nella sua piazza più grande ed elegante, la Piazza dei Signori. È un piazza silenziosa che pare appena svegliatasi. Qui i movimenti scorrono lenti, ma costanti. La popolano tante persone, ma non una folla di persone. Con passo leggero e qualche parola qua e là, le persone circondano le bancarelle: osservano, leggono, toccano, valutano, si fermano e poi continuano il loro passeggiare mattutino. Tutto rimane calmo, ma la piazza è più viva di quanto possa sembrare ad un Leggi Tutto...

Villa Cordellina Lombardi

A poca distanza dalla Villa La Rotonda, nel comune di Montecchio Maggiore (Vicenza) troviamo invece Villa Cordellina Lombardi. Oggi la villa è sede della Provincia di Vicenza, ma ciò che la rende così affascinante, oltre alla sua bellezza, è il fatto di essere un vero scrigno d’arte e di storia che porta la firma di alcuni dei maggiori artisti italiani del 1700. Le sculture esterne dei Bonazza, nel giardino circostante, ne anticipano la bellezza al visitatore; la struttura di Francesco Muttoni e Leggi Tutto...

Le ville del Palladio

Dopo la piacevole sosta a Vicenza mi dirigo verso la campagna circostante, alla scoperta di alcune delle ville del Palladio. Nella foto dell’anteprima si vede la famosa Villa La Rotonda, in via della Rotonda n. 45, progettata e costruita su commissione di Mons. Paolo Almerico da Andrea Palladio, intorno al 1570. È l’emblema dell’arte del grande architetto Palladio e viene considerata una sorta di villa ideale. Dal 1911 è di proprietà della famiglia Valmarana, che l’ha aperta al pubblico nel 1986. Scriveva Andrea Palladio Leggi Tutto...

Muggia: due passi lungo le sue calli, sulle bianche rocce istriane

  MUGGIA: due passi lungo le sue calli, il mandracchio, sulle bianche rocce istriane Durante la mia vacanza triestina, prima di tornare verso casa passando per Grado, faccio una sosta a Muggia. Eccola, la vedo dal mare, ritta sulle rocce bianche istriane, orgogliosa e accogliente allo tesso tempo, accucciata lungo la sua baia. Così a ridosso sul mare, con le sue calli che si diramano in salita verso il castello, sembra che le onde possano delicatamente spingermi al suo interno. Trieste è vicinissima, la Leggi Tutto...

Putizza triestina: alla scoperta di un dolce tra le mura del Castello di Miramare

  UN DOLCE ANTICO, LA PUTIZZA TRIESTINA E UN CASTELLO FUORI DAL TEMPO, QUELLO DI MIRAMARE VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI LUOGHI MULTIETNICI E AFFASCINANTI, CON UN’ATTENZIONE SPECIALE NEI CONFRONTI DELLE RICETTE DEL TERRITORIO   La seconda tappa del mio viaggio triestino mi porta a Miramare, luogo in cui sorge il Castello di Miramare e dove, si narra, venne presentata per la prima volta la Putizza. Secondo la tradizione triestina, la Putizza venne preparata in onore degli arciduchi austroungarici Massimiliano I del Messico e Carlotta del Belgio, in occasione di una Leggi Tutto...

Incontriamoci fuori dal tempo, incontriamoci a Marostica

  MAROSTICA Incontriamoci fuori dal tempo   Per l’articolo numero 1300 di questo mio spazio virtuale ho deciso di portarvi in un posto speciale: Marostica. In occasione di un piccolo e grande traguardo nel mondo del web, ho scelto una particolare destinazione che è proprio la cittadina di Marostica. Non è una scelta casuale perché si tratta di un luogo, a mio avviso, fuori dal tempo e dallo spazio come il mondo virtuale in cui vi scrivo. Siamo nella bellissima regione Veneto, in provincia di Vicenza e nella città Leggi Tutto...

Trieste, incontriamoci a Trieste

  TRIESTE A TRIESTE DOBBIAMO INCONTRARCI   Fin da bambina sono sempre stata attratta da questa città di confine: il suo nome; la bora impetuosa; il golfo sul Mediterraneo; i Balcani al posto delle spalle; le differenti culture che la popolano e che l’hanno attraversata nel passato; la sua storia. Tutto mi ha sempre incuriosita e affascinata e prima o poi ci saremmo proprio dovute incontrare. Esco dall’autostrada e mi avvicino sempre di più alla città, costeggiando il mare alla mia destra. È una periferia boschiva, ai Leggi Tutto...

Tropézienne

Dopo un’estate passata tra Provenza e Sicilia, imparando molte delle ricette di queste terre (e degustandone altrettante sul posto…), sono rientrata dalle vacanze e ho cominciato a preparare per il blog e per tutti voi gran parte di queste ricette dolci e salate. Oltre a viaggiare, conoscere il cibo tradizionale di un paese e soprattutto provare a cucinando, mette intimamente in contatto con quel territorio. È forse proprio cucinando che si comprende meglio. Cosa ho pensato di preparare oggi? È il turno di un dolce Leggi Tutto...

Isola Santa Margherita

Dopo tanto parlare di cucina provenzale, oggi ci meritiamo un pò di riposo. Rimaniamo in Francia, in Costa Azzurra, partiamo a bordo di un traghetto dalla bellissima ed elegante Cannes e sbarchiamo sulla selvaggia Isola Santa Margherita. Adesso comprendete perché giorni fa abbiamo impastato e sfornato insieme la Pissaladière? E’ una focaccia perfetta da portare sull’isola e da mangiare in compagnia, in riva al mare. L’Isola Santa Margherita: ubicazione, storia, particolarità  L’Isola Santa Margherita (in francese île Sainte-Marguerite) si trova vicinissima a Cannes, lungo la Costa Azzurra Leggi Tutto...

Ortigia: storia e immagini dell’isola siracusana

Ortigia, la bella Ortigia. Sei proprio bella, Ortigia.     Arrivo ad Ortigia in un caldo pomeriggio d’agosto, dal tempo variabile e incerto, con le nubi che si muovono velocemente nel cielo aprendo ampi orizzonti assolati e, a tratti, piccole ombre di luce alle quali seguono delle pioggerelle fitte e intense, ma fortunatamente brevi. Parto dal Lido di Arenella e percorro strade quasi allagate dall’acquazzone della notte precedente. Vedo distese di ulivi, campi, ma anche tanti ruderi e ditte abbandonate. Quando arrivo ad Ortigia, l’emozione è Leggi Tutto...