Pandolce

Tropézienne

Dopo un’estate passata tra Provenza e Sicilia, imparando molte delle ricette di queste terre (e degustandone altrettante sul posto…), sono rientrata dalle vacanze e ho cominciato a preparare per il blog e per tutti voi gran parte di queste ricette dolci e salate. Oltre a viaggiare, conoscere il cibo tradizionale di un paese e soprattutto provare a cucinando, mette intimamente in contatto con quel territorio. È forse proprio cucinando che si comprende meglio. Cosa ho pensato di preparare oggi? È il turno di un dolce Leggi Tutto...

La sagra della patata di Oreno

TEMPO DI SAGRE Settembre è tempo di sagre che si svolgono in affollati centri storici, soleggiati e caldi, che godono ancora del clima e della spensieratezza di quell’estate che sta per finire, ma che accolgono anche i freschi tramonti, giornate che si accorciano e chiedono un golfino sulle spalle all’imbrunire. Non ho fatto in tempo a tornare dalle vacanze che sono subito stata attirata dal profumo del cibo da strada (o street food) e sono corsa in Brianza, precisamente a Oreno Leggi Tutto...

Pane dolce a lievitazione naturale con uvetta, cioccolato fondente, noci e nocciole

L’eco del Natale arriva dall’orizzonte e la voglia di impastare quei pani dolci, arricchiti con tanta frutta secca, cioccolato o canditi è già nell’aria. Oggi facciamo insieme questa chiocciola gigante con del cioccolato, dell’uvetta e delle noci, al profumo di vaniglia. Al posto del burro, useremo l’olio. La lievitazione è naturale con pasta madre, ma si può usare anche il lievito di birra. Ingredienti 700 g di farina 250 g di latte 150 g di uova intere 70 g di lievito madre. Io ho usato il Leggi Tutto...

Pane del mattino con arancia, cioccolato e cacao

Oggi prepariamo dei panini con cacao, cioccolato e arancia candita, a metà strada tra un pandolce e un pane “addolcito”. Una buona idea per la colazione o per la merenda. Ingredienti 200 g di farina per panettone 200 g di farina tipo 1 60 g di lievito madre a coltura liquida (potete usare la pasta madre solida o il lievito di birra). Per il lievito di birra io farei una quantità tra 1 e 5 g massimo. 100 g di uova 6 g di sale Leggi Tutto...

Brioche arancia e cioccolato

Oggi vi propongo una brioche all’arancia e al cioccolato per augurarvi la buona giornata. La forma ricorda un pò la torta di rose e il pirottino che vedete nelle foto è quello del panettone. Nostalgia? Dei grandi lievitati si… ma adesso manca il tempo per dedicarcisi come si deve, allora ho deciso di fare un impasto più semplice e alla portata di tutti, sia come difficoltà d’esecuzione che come tipologia di lievitazione. Contrariamente alle mie abitudini, ho usato del lievito Leggi Tutto...

Pandolce alla vaniglia a lievitazione naturale: il mio bauletto dolce

Adoro la luce del mattino che si posa sul pane e sui dolci   La prima brioche dopo il Natale… lo scrivo con un pò di ironia perché è dal periodo natalizio che non mi dedico ai grandi lievitati dolci. Mi sembra ieri, ma è già passato un trimestre ed è arrivato il momento di sfornare ancora qualcosa di buono, soffice, morbido e profumato come solo un prodotto di questo tipo sa essere. Negli ultimi tempi mi sono dedicata alle focacce dolci e salate e Leggi Tutto...

Buona settimana all’insegna del panettone

Per augurarvi una buona giornata e un buon inizio di settimana vi ho preparato questi pani dolci con noci e uvetta. Ho tenuto appositamente da parte un pò dell’impasto dell’ultimo panettone fatto (noci e uvetta con ricetta del maestro Giorilli), Sono buonissimi e così pratici! Se volete andare a rileggervi la ricetta, cliccate qui per aprirla direttamente. Nel precedente post è indicata una grammatura valida per due panettoni da 1 kg, ma io avevo preparato invece due panettoni da 500 Leggi Tutto...

Pandolce Genovese (Ricetta del maestro Iginio Massari)

  Il Calendario del Cibo Italiano dell’Associazione Italiana Food Blogger oggi celebra il Pandolce. Mentre l’ambasciatrice Cristina Simonelli ci racconta la storia del Pandolce sul sito AIFB, io partecipo alla giornata con una ricetta tratta dal libro Cresci  L’arte della pasta lievitata  di Massari – Zoia  edito da Italian Gourmet. Ingredienti Io ho riproporzionato tutta la grammatura originale per sfornare un pandolce per 6/8 persone come quello che vedete nella foto. Ho ricalcolato tutte le dosi partendo dalla quantità originale di farina indicata sul libro (di 3 kg) per avere una dose casalinga di 240 g Leggi Tutto...

Pan dolce all’arancia (seconda ricetta)

Proseguo con i miei pasticci al profumo d’arancia, soffici e morbidissimi, adatti a tutte le ore… Oggi prendo spunto da un’altra ricetta d’autore, ma la stravolgo un pò per adattarla al gusto della famiglia e non per presunzione… Ho anche cambiato dosi e tipo di lievito e, per la prima volta, ho usato il lievito madre a coltura liquida per un grande lievitato. Faccio riferimento alla ricetta del “pan dolce al limone” del libro “Cresci” di Italian Gourmet, per sfornare invece Leggi Tutto...

Pan dolce all’arancia

In cella di lievitazione ci sono 4 panettoni impastati seguendo l’inimitabile ricetta del maestro Rolando Morandin, imparata ad un suo corso, mentre pronti per l’assaggio abbiamo questi pan dolci all’arancia.  Per queste profumatissime mono porzioni mi sono liberamente ispirata ad un’altra ricetta del bellissimo libro  “Cresci, L’arte della Pasta Lievitata” di Massari/Zoia, edito da Italian Gourmet. Ho fatto molte modifiche per mie esigenze. Ecco la ricetta modificata eseguita da me; l’originale aveva ben 5 impasti! Ingredienti e preparazione Primo impasto Lievito naturale 300 Leggi Tutto...