Frolla

Tarte au citron jaune et au citron vert

  TARTE AU CITRON JAUNE ET AU CITRON VERT TORTA AL LIMONE GIALLO E AL LIMONE VERDE Da due agrumi frizzanti, freschissimi e che sprigionano allegria come i limoni gialli e verdi, alla dolcezza della pasta frolla e delle meringhe. L’olfatto è grato, la vista appagata e la mente inebriata. Adesso assaggiamo e ci abbandoniamo a questo viaggio.   COME NASCE TARTE AU CITRON JAUNE ET AU CITRON VERT Sfoglio il bellissimo libro CITRON del maestro Christophe Adam, acquistato la scorsa estate in Provenza e l’occhio rimane Leggi Tutto...

Crostata di zucca

CROSTATA DI ZUCCA PERCHÈ LA ZUCCA SI ADATTA SIA A PREPARAZIONI DOLCI CHE SALATE  Autunno vuol dire anche zucca ed è arrivato il momento di fare delle belle scorpacciate con questo meraviglioso ortaggio. Sarà il suo colore vivace, sarà la sua dolcezza, sarà quel che sarà, ma a me la zucca piace tantissimo. Mia nonna ne andava ghiotta, mentre ricordo che mia mamma diceva sempre che la zucca è troppo dolce e che ha un sapore stucchevole. A me piace lavorarla a tutto Leggi Tutto...

Crostata alle mele, crostata d’autunno

CROSTATA DI MELE LA MIA CROSTATA PER L’AUTUNNO La Crostata alle Mele che vi ho preparato oggi prende liberamente spunto dalla Crostata Arlon del grande maestro Iginio Massari. Ho presto alcuni spunti dalla ricetta originale per preparare questa mia crostata alle mele che è composta da: base di pasta frolla tipo Milano uno strato di composta di mele alla cannella fatta in casa uno strato di crema pasticcera al limone farcitura con 4 mezze sfere di mele confettura alla vaniglia e allo Stravecchio decori di pasta frolla a forma di Leggi Tutto...

Crostata al limone con piccole meringhe e pere

Questa crostata al limone che vi propongo oggi è frutto di un insieme di singole preparazioni che ho unito in un dolce. Ho voluto seguire la ricetta della crostata al limone del maestro Luigi Biasetto, tratta dal libro “Senza dolce non è vita”, prendendovi spunto per la base di pasta frolla alle nocciole e la crema al limone. A queste due preparazioni ho aggiunto la mia marmellata di limoni aromatizzata allo zenzero, qualche piccola meringa e delle pere fresche. La Leggi Tutto...

Sablée alla vaniglia: buon risveglio

La dolcezza non è mai troppa per iniziare una giornata, allora oggi vi ho preparato questi sablée alla vaniglia per fare colazione. Andateci piano… anche se uno tira l’altro. Buona giornata! Ingredienti 240 g di farina debole per frolla e per biscotti 1 tuorlo i semi di mezzo baccello di vaniglia 150 g di burro (82% di materia grassa) reso a pomata. L’etichetta vi indica la percentuale di materia grassa contenuta nel panetto di burro. 80 g di zucchero a velo 1 pizzico di sale fino Versare la farina “a Leggi Tutto...

Quasi una sbrisolona: la torta che non si taglia. Due ricette: quella classica e quella tratta dal libro “A qualcuno piace Cracco”

La sbrisolona è la famosissima torta mantovana il cui nome deriva dal fatto che non si riesce a tagliarla a fette. E’ un dolce antico (nato a cavallo tra ‘500 e ‘600 ) che nel tempo, come moltissime altre ricette, ha subito varie modifiche. In origine veniva fatta con farina di mais e strutto, poi la farina si mais è stata in parte sostituita dalla farina di grano tenero, mentre lo strutto è stato sostituito dal burro. Ciò che è rimasto immutato Leggi Tutto...

Crostatine di pasta frolla al limone con confettura d’albicocche

Amo molto fare le confetture e una delle mie preferite è la confettura d’anguria: quando l’estate sembra un ricordo lontano, con la confettura d’anguria si può assaporare quell’intenso sapore del frutto estivo e immaginarsi piacevolmente in riva al mare, anche se fuori nevica. Un’altra confettura che adoro è la confettura di melone: vi ricordate quella che ho fatto la scorsa estate? Se non l’avete mai assaggiata, vi consiglio vivamente di provare a farla. Oggi invece utilizziamo una classica confettura d’albicocche per le nostre crostatine. Una confettura Leggi Tutto...

Crostata cioccolato e mascarpone

Mi sono detta <<Il primo giorno dell’anno deve assolutamente iniziare con il cioccolato>>. E così sia! Buon anno Oggi facciamo una golosissima crostata. Per il guscio di frolla: ho usato la ricetta a base di farina di mandorle che avete già visto in questi ultimi post, tratta dal libro “Le mie 24 ore dolci” del maestro Gianluca Fusto. Per la farcitura: ho fatto una crema chantilly al cioccolato bianco (ricetta del maestro Maurizio Santin) da spalmare sul fondo del guscio di pasta frolla e dei Leggi Tutto...

Crostata arancia e pistacchio

Vi ricordate quando qualche giorno fa ho scritto l’articolo sul panettone “Marchigiano” e facevo gli auguri al blog (con un pò di ritardo…)? In quell’occasione vi scrivevo del mio desiderio di creare una crostata agli agrumi per il quarto compleanno di Profumo di Broccoli, crostata che finalmente, tra il 24 e 25 dicembre, sono riuscita a preparare. Trovo che sia ottima per queste giornate di festa benché lontana dall’idea dei dolci tradizionali del Natale, perché è freschissima ed è molto Leggi Tutto...

Frollini ad alberello di Natale: anche quest’anno non possono mancare

Ne ho fatti e rifatti di tutti i tipi, con tutti gli ingredienti che mi passavano per la testa o seguendo le ricette dei pasticceri. Alla fine però, una volta arrivati a ridosso del Natale, impasto sempre questi frollini alla vaniglia (con farina di mandorle o con la sola farina di grano tenero 00). Ormai sono anche loro un appuntamento fisso così come i miei ravioli ad alberello o a stella. Serena giornata a tutti. Ingredienti e preparazione per una cinquantina di frollini 60 Leggi Tutto...