Cereali

Il pane in Lombardia e il museo del pane

  IL PANE IN LOMBARDIA UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEI PANI TRADIZIONALI LOMBARDI, TRA I PANI ANTICHI E QUELLI RECENTI, FACENDO UNA SOSTA AL MUSEO DEL PANE DI SANT’ANGELO LODIGIANO Nel mio personale percorso nel mondo dell’arte bianca, ho sempre impiegato le mie energie nell’impastare tutti i pani che il mio gusto e la mia fantasia mi suggerivano di fare, così come ho sfogliato bramosamente libri e riviste, sognando di poter rifare a casa mia tutte quelle bellissime pagnotte che vedevo. È Leggi Tutto...

Cucina lombarda tra XVIII e XIX secolo: il riso e il lodigiano

Cucina lombarda tra XVIII e XIX secolo: il riso e il lodigiano Il riso e i primi piatti Sono circa 2000 gli ettari di riso coltivati nel territorio lodigiano e si trovano perlopiù nella zona occidentale, al confine con la provincia di Pavia. La tradizionale coltura risicola del lodigiano è incentrata su alcune varietà di pregio e di riso superfino, quali il famoso Carnaroli. Una delle ricette con il riso, tipiche di queste zone della bassa Lombardia, è il risotto con i fagioli e Leggi Tutto...

Zuppa d’orzo con cavoletti di Bruxelles, cavolo riccio e semi di lino

Essere acciaccati e costretti a rimanere a letto, non è mai una bella cosa… ma devo ammettere che, se proprio si è costretti, farlo guardando la neve attraverso la finestra è meglio di niente. Anche se le forze mancano completamente, oggi cerco di rimettermi in sesto con questa Zuppa d’orzo e con tutti i benefici degli ingredienti come i cavoletti, il cavolo riccio e i semi di lino.   Ingredienti per 4 persone Tempo totale circa 30 minuti 200 g d’orzo perlato (cuoce più Leggi Tutto...

La Segale cereale

L’ultimo lunedì di ogni mese è un giorno particolare e speciale per tutti gli appassionati di arte bianca perché è il giorno in cui AIFB, Associazione Italiana Food Blogger,  pubblica gli articoli della rubrica FARINA DEL NOSTRO SACCO. Io sono parte di questo piccolo gruppo di appassionate e di panificatrici seriali (ringrazio ancora Maria Teresa Cutrone di avermi invitata a partecipare) che cerca di diffondere in maniera approfondita la conoscenza delle farine, dei lieviti, dei cereali e del mondo della panificazione. L’appuntamento è Leggi Tutto...

Farrotto agli spinaci

E’ ora della schiscéta della pausa pranzo. Questo lunedì vi propongo uno dei miei farrotti serviti con una salsa di spinaci e serviti con veli di raspadura lodigiana e crostini di pane rosolati nell’olio. Potete farne una versione vegetariana o vegana, senza raspadura, e potere servirlo tiepido o freddo a seconda delle preferenze. Ingredienti per 2 persone Tempo totale circa 30 minuti 150 g di farro perlato (perlato cuoce più velocemente) un pizzico di sale grosso un pizzico di sale fino olio extravergine di oliva 100 g Leggi Tutto...

Orzotto in crema di zucchine e menta

Zucchine e menta: un abbinamento che adoro, fresco, delizioso e adatto a questa stagione. Nell’archivio del blog trovate già qualcosa con questo connubio, mentre oggi vi preparo un’altra delle mie schiscete per la pausa pranzo con l’orzo. Usiamo l’orzo perlato perché è più veloce da cuocere e raccogliamo subito qualche fogliolina di menta dai vasi sul balcone o in giardino. A proposito, se non vi piace la menta quest’orzotto è buonissimo anche solo con le zucchine. Ingredienti per 2 persone Tempo totale circa 30 minuti 150 g di Leggi Tutto...

Farrotto con crema di asparagi verdi e raspadura lodigiana

Schisceta? Si dai! La mia schiscéta del lunedì è fatta con un altro sano farrotto agli asparagi (oggi usiamo quelli verdi) e per condire proseguo nella mia promozione dei prodotti del lodigiano, utilizzando la raspadura. Orami la conoscete, vero? Ingredienti per 2 persone Tempo totale circa 30 minuti 150 g di farro perlato (cuoce più velocemente) 10 asparagi verdi mondati, lavati (separare le cime dai gambi) sale fino e sale grosso olio extravergine di oliva Raspadura lodigiana o parmigiano Fare lessare i gambi degli asparagi in acqua Leggi Tutto...

Farrotto con crema di asparagi bianchi e timo

Un altro piatto sano, semplice, che si prepara velocemente e ricco di sapore: il farrotto con gli asparagi bianchi di stagione e quel pizzico di timo fresco. Perchè il timo? Perchè mi piace l’abbinamento, quel connubio frizzante dato da questa spezia e la dolcezza degli asparagi bianchi. Se preferite, potete sostituire il timo con del prezzemolo tritato. Donerà freschezza e sarà più delicato. Ingredienti per 2 persone Tempo totale circa 30 minuti. 150 g di farro perlato sale fino e sale grosso quanto Leggi Tutto...

Farrotto con crema di zucchine e bottarga di tonno

Ancora una ricetta semplice e sana a base di cereali, verdure e con quel tocco di sapore in più dato dalla bottarga di tonno. Il basilico abbellisce e rinfresca il piatto e l’allegria arriva sulla tavola. Vediamo insieme come preparare questo farrotto. Ingredienti per 2 persone Tempo totale circa 30 minuti. 150 g di farro perlato (cuoce più velocemente) sale grosso quanto basta sale fino quanto basta olio extravergine di oliva quanto basta 1 zucchina grande lavata, mondata e tagliata grossolanamente. Tenere da parte qualche cubetto per Leggi Tutto...

Orzo e fagiolini

Dopo i dolci di sfoglia e le torte glassate, la settimana non può che iniziare con cereali e verdure! La pausa pranzo di oggi si fa con orzo e fagiolini, che si possono cucinare in vari modi: con una zuppa calda, tiepida o fredda, oppure in insalata. Ingredienti per 2 persone Tempo totale circa 30 minuti 150 g d’orzo perlato (cuoce più velocemente) 50 g di fagiolini lavati, mondati e tagliati a fettine un pizzico di sale grosso per la cottura dell’orzo un pizzico di sale Leggi Tutto...